IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Battisti boia”: lo striscione de La Destra esposto vicino al Priamar

Più informazioni su

Savona. Sono parole forti quelle sugli striscioni de La Destra (a Savona all’altezza del Priamar) affissi ancora una volta in contemporanea su tutta la regione, ma forte è anche lo sdegno nei confronti del governo brasiliano e di Cesare Battisti.

“Il paese sudamericano vergognosamente non adempie ai propri doveri internazionali estradando un criminale pluriomicida, adducendo come pretesto che ‘Battisti sarebbe perseguitato per le sue idee politiche’, come se fosse l’Italia il paese in difetto solo perché chiede di poter fare giustizia si legge in una nota de La Destra – Cesare Battisti non è uomo, se lo fosse avrebbe affrontato i processi a suo carico in questi anni e ora verrebbe a pagare il suo debito con la società italiana. Vogliamo ricordare a tutti coloro che hanno speso una parola in difesa di questo criminale che Battisti apparteneva al gruppo Proletari armati per il comunismo, che come dice lo stesso nome non erano la Caritas, ammazzavano a sangue freddo tutti coloro che collaboravano con l’amministrazione penitenziaria, come il maresciallo Antonio Santoro, Andrea Campagna, agente della Digos”.

“Uccise anche Pierluigi Torregiani e Lino Sabbadin, gioielliere e macellaio, colpevoli di aver reagito a una rapina. Caro governo brasiliano e cari sostenitori di Battisti andate a chiedere ad Alberto Torregiani, che vive su una sedia rotelle da quando rimase ferito nell’attentato mortale al padre ad opera di Battisti, se l’estradizione è giusta o no”, si legge infine.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. james bond
    Scritto da james bond

    …solo per chiarezza: Delfo Zorzi non è latitante. È stato assolto da ogni accusa dalla Corte di Cassazione. Quindi sta si in Giappone ma può venire in Italia quando vuole, da uomo libero.

  2. folgore
    Scritto da folgore

    @floris10
    Visto che adifferenza tua non sono comunistizzato o fascistizzato apprendo ora la storia di Zorzi e anche per lui appoggio l’estradizione e un giusto processo in italia!
    Ti ricordo comunque che nemmeno la Francia ci restituì Battisti, i giudici non sono tutti pazzi anche perchè 3 hanno votato a favore e 1 ha detto di averlo fatto per non delegittimare quel nano bagonghi di Lula!Il regime di Lula era comunista ci hai azzeccato in pieno e gli agganci di battisti nel mondo politico sociale ed eversivo son quelli che gli permettono di avere la protezione degli alti ranghi!Ti sei chiesto come mai ha scelto proprio il Brasile?

  3. folgore
    Scritto da folgore

    @Sampei29
    ” perchè gli eccidi qui li hanno compiuti i fasciti e i nazisti” ti ricorda niente il nome di TITO?A me risulta che le foibe fossero SUL SUOLO ITALIANO e che tale personaggio si celasse dietro la falce e martello, oppure nei libri di storia che usi tu quelle pagine sono state volutamente omesse? “solo uno stolto potrebbe paragonare gli eccidi compiuti dai fascisti e dai nazisti nel nostro paese con gli atti criminali di cui si sono macchiati alcuni partigiani” eccoti il solito matematico cos’è una gara vinci di più o di meno a seconda di quanti morti fai?a me non importa se i fascisti ne han uccisi milioni e i comunisti anche uno solo perchè la vita di un uomo non vale di più o di meno di quella di 1000 quindi VIETEREI TUTTI I SIMBOLI SOPRACITATI, ti è chiaro ora come la penso?Ribadisco che PER ME la croce celtica è SOLO un simbolo cristiano e se qualcuno ne fa un diverso uso se ne prende responsabilità civili e penali, oltre che morali, se poi continui a travisare quello che scrivo problemi tuoi!

  4. sampei29
    Scritto da sampei29

    IronMan
    ma chi banalizza, se non sai più cosa rispondere taci, altrimenti scrivi dei commenti che abbiano degli argomenti e non delle parole buttate lì a caso!

  5. IronMan
    Scritto da IronMan

    @sampei . . . VERGOGNATI a banalizzare la storia di Giuseppina Ghersi !!