IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Baseball: in archivio la stagione regolare dei campionati Allievi e Ragazzi foto

Cairo Montenotte. Si è conclusa la regular season del campionato nazionale della categoria Allievi e la Cairese ha chiuso il girone ligure-piemontese in vetta alla classifica, avendo vinto tutti gli incontri.

Non c’è stato scampo nemmeno per il Boves, sconfitto in casa nell’ultima giornata di campionato. I piemontesi si sono visti travolti dai ragazzi di Pascoli, ancora affamati di vittorie, che avevano l’intenzione di finire in bellezza il girone, anche se vinto matematicamente ancora prima di entrare in campo.

Il match è iniziato in discesa per i valbormidesi, con cinque punti segnati nella prima ripresa di gioco, grazie a Gabriele Scarrone in splendida forma, con un singolo, un doppio ed un fuoricampo. Sul monte di lancio Berigliano ammutolisce gli avversari con una prova di carattere ed efficacia, mettendo a segno cinque eliminazioni al piatto in tre inning. Baisi ha poi sostituito egregiamente il compagno subendo solo una valida e zero punti fino alla fine della partita, conclusasi con il punteggio di 18 a 2.

Il campionato regolare finisce dunque qui e i biancorossi hanno strappato il biglietto per accedere ai playoff di categoria. Proprio in vista delle finali nazionali la Cairese parteciperà dal 7 al 10 luglio al torneo di Crocetta, una delle manifestazioni di categoria più in vista del baseball della penisola. Questo tipo di esperienza sarà importante al fine di abituare i ragazzi ad un livello di baseball più alto, contro avversari importanti nel panorama italiano.

Domenica 12 giugno, invece, era terminata la stagione regolare del campionato Ragazzi con l’attesissimo doppio incontro tra Cairese e Sanremo, appaiate sul gradino più alto della classifica.

Lo scontro non ha deluso le aspettative e le due formazioni si sono spartite la posta in palio vincendo un incontro ciascuna e dando vita a partite entusiasmanti sempre in bilico nel risultato fino all’ultimo e decisivo out. Gara 1 è stata vinta dalla formazione rivierasca che è partita schierando in campo sicuramente il suo lanciatore più esperto: l’attacco biancorosso però non si è lasciato intimorire ed ha piazzato diverse battute valide con Buschiazzo, Sulsenti, Ceppi, Panelli Sara e Marsella che hanno permesso ai corridori di segnare punti preziosi.

In pedana di lancio si sono alternati Alex Ceppi in veste di partente e Marsella Maeve in qualità di rilievo; i due lanciatori cairesi si sono comportati in maniera egregia contenendo bene l’attacco rivierasco. E’ la difesa che ha buttato via l’incontro con una prestazione un po’ sottotono, sbagliando per ben due volte di seguito l’out decisivo che avrebbe chiuso le ostilità a proprio favore. Infatti, alla fine degli innings regolamentari, il Sanremo è riuscito in una bella rimonta portando il punteggio in parità 8 a 8. La partita è proseguita con un inning supplementare durante il quale i tecinici cairesi hanno chiamato in pedana Francesca Panerati che, pur disputando una buona prova, non è riuscita a contenere l’attacco del Sanremo.

Gara 2 è stata meno bella tecnicamente (poche le battute, molte le basi per ball concesse dai lanciatori), ma ancora più avvincente dal punto di vista agonistico, visto che alla fine di ogni ripresa il punteggio variava e le due squadre si sono inseguite e “riprese” per tutta la partita. Alla fine è stata la Cairese ad avere la meglio ed ha conseguito la vittoria con il punteggio di 17 a 16.

Ancora una buona  prestazione in attacco di Buschiazzo e decisiva la valida di Luca Granata che, con una corsa coraggiosa, è riuscito a segnare il punto del vantaggio finale. In pedana bene il partente Lazzari e il closer Patrik Bloise, all’esordio assoluto nel ruolo di lanciatore.

Concluso così il campionato la Cairese Ragazzi parteciperà al torneo di Crocetta che si svolgerà dall’8 al 10 luglio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.