IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ammende al Savona Fbc, respinto il ricorso del Procuratore federale

Savona. La Corte di Giustizia Federale – Sezione Unite, in accoglimento della memoria difensiva depositata agli atti ed alle istanze svolte dall’avvocato Andrea Salice, consulente legale dell Savona Fbc, in sede di discussione all’udienza tenutasi ieri a Roma presso la sede federale, ha respinto il ricorso presentato dal Procuratore federale contro l’incongruità delle sanzioni inflitte al sodalizio di Andrea Pesce e al presidente stesso.

Lo scorso 11 maggio, alla richiesta della Procura della sanzione dell’ammenda di 7 mila euro per ogni deferito (totale 14 mila euro), la Commissione Disciplinare Nazionale, a fronte della memoria difensiva presentata dal legale della società savonese e all’esito dell’udienza di discussione dove lo stesso legale ha ribadito e sviluppato i concetti espressi nello scritto difensivo, aveva deliberato di irrogare al presidente Andrea Pesce e alla società la sanzione dell’ammenda di 500 euro ciascuno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.