IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Allontanato dalla moglie per maltrattamenti: chiede il permesso di accedere al parco di casa per curare mucche e cavalli

Alassio. Dopo una denuncia per maltrattamenti nei confronti della moglie, il giudice ha disposto per lui, come quasi sempre succede in questi casi, l’allontanamento dalla casa familiare. Un provvedimento che però sembra aver causato dei disagi anche alle mucche ed ai cavalli che l’uomo colpito dalla misura, un quarantasettenne alassino, S.M., alleva nel grosso parco che circonda la villa dove la coppia viveva.

Il 46enne, assistito dall’avvocato Nazareno Siccardi, questa mattina, è stato interrogato dal giudice per le indagini preliminari Donatella Aschero davanti al quale ha respinto gli addebiti e fatto presente la situazione dei suoi animali che al momento sono “trascurati” perché lui non può curarli. Al termine dell’audizione il legale dell’uomo ha quindi presentato un’istanza al giudice affinché il suo assistito possa aver accesso almeno al parco per potersi prendere cure di mucche e cavalli. Inoltre il difensore ha presentato una richiesta simile perché il suo cliente possa accedere anche ad un negozio di antiquariato di sua proprietà che, dovendo rispettare la misura, altrimenti resterebbe chiuso. Il gip si è riservato di decidere nei prossimi giorni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.