IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albissola Marina, Torrette e collina dei Bruciati: rinvio nel processo per falso e abuso edilizio

Albissola M. Udienza “filtro” nel processo iniziato oggi presso il Tribunale di Savona a carico di diciannove persone, tra proprietari, progettisti, titolari di imprese edili e tecnici comunali di Albissola Marina, imputati nell’ambito dell’inchiesta condotta dalla Procura sul “caso-Torrette” e su presunti abusi edilizi sulla collina dei Bruciati.

Tra gli imputati molti sono professionisti e committenti legati alla realizzazione degli immobili che, secondo l’accusa, sarebbero stati realizzati o comunque avviati in zone inedificabili perche’ destinate a verde pubblico o a rischio frana.

I reati ipotizzati nei 29 capi d’imputazione sono l’abuso edilizio ed il falso in varie forme. Tra gli imputati il responsabile del settore Lavori Pubblici del Comune, l’architetto Laura Pasero, 50 anni, e l’ex geometra comunale Sonia Prato, 42 anni; per interventi in lotti privati che non sarebbero stati edificabili, il geologo albissolese Guido Carieri, 41 anni, l’architetto savonese Silvia Dagna anni, i committenti Gabriella Farrauto, 40 anni e Franco Zavattaro, 70 anni, oltre ai progettisti Donatella (43) e Roberto Milanta (40); infine l’impresario savonese Paolo Badano, 40, Gudrun Reichardt, 66, committente.

Sul fronte invece del caso più specifico delle Torrette sono coinvolti gli architetti Agostino Berta, 58 anni, e Nicoletta Negro, 37, con la proprietaria Maria Pia Torcello, 58 anni, di Albissola e, per alcune imputazioni, il nuovo committente Adriano Bocca, 62 anni, l’impresario Anna Maria Viglizzo, 40, di Carcare e gli acquirenti Roderico Cavallo, 54 anni di Savona, Cristian Mezzera, 33 anni, di Moncalieri, Loredana Ruggieri, 48 anni, di Savona e Alberta Torcello, 59 anni di Quiliano.

Il processo è stato rinviato al prossimo 3 di ottobre.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.