IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albisola, Franco Orsi: “Quanta ipocrisia nel giovane Gambaretto”

Albisola Superiore. Non si fa attendere la risposta di Franco Orsi, sindaco di Albisola Superiore, alle parole di Diego Gambaretto, consigliere comunale espulso dal gruppo di maggioranza del Pdl.

“Ma quanta ipocrisia nel giovane Gambaretto – attacca Orsi – . Dice di aver appreso da una lettera la sua esplusione dalla maggioranza come se non avesse saputo che quella riunione era stata convocata proprio per questo. Strano che non dica che numerosi consiglieri non hanno partecipato alla riunione solo per risparmiarsi lo strazio delle riunioni con Gambaretto che, a livello di maggioranza, non dovremo più fare”.

“Gambaretto, proprio lui – prosegue il sindaco – ha l’ardire di affermare che è stato oggetto di attacchi personali, proprio lui che in due anni ha apostrofato tutti noi di insulti e illazioni infondate. Proprio Gambaretto ha il coraggio di dire che non voleva incarichi quando ha sempre platealmente posto come condizione per smettere di fare il ‘matto’ un assessorato o un incarico retribuito! Proprio Gambaretto parla di sostegno della gente quando è rimasto solo, tutti quelli che hanno lo hanno sostenuto (ed anche votato e fatto votare) ne hanno preso le distanze ed è davvero patetico leggere i post dei sui sostenitori (madre e fidanzata)!”.

“Gambaretto – sottolinea Orsi – parla di correttezza, lui che non conosce nessuna regola dello stare insieme, che si rifiuta di restituire le chiavi di una bacheca che era stata concessa al suo ex partito che la rivendica (non è consentito avere una bacheca come singolo cittadino o consigliere comunale). Vedremo le iniziative che assumerà nell’interesse di Albisola! Per adesso abbiamo avuto solo piccole battaglie demagogiche, quasi mai che riguardano la nostra città o peggio insulti ed illazioni… Ma ora le strade si sono definitivamente separate, la pazienza di tutti noi è finita e Gambaretto non potrà più confondersi con noi, con la nostra lista di persone perbene e con il progetto di rilancio della città di Albisola che stiamo realizzando… nonostante Gambaretto”.

“La stragrande maggioranza della mia lista era contraria, quando ci siamo presentati alla elezioni, alla candidatura di Gambaretto e io ho commesso l’errore di crederle ai suoi impegni di solidarietà e sobrietà, al fatto che sarebbe passato dalla puerile politica dei ‘tapiri’ all’impegno sulle cose da fare. Io ho sbagliato a a volerlo in lista! Di questo mi scuso con tutti gli albisolesi e con gli amici del nostro bel gruppo di amministratori. Gambaretto questo non lo ricorda! Come non ricorda che la mia lista ha vinto le elezioni di Albisola per oltre 1000 voti di scarto, cinque volte di più delle sue ‘determinanti’ preferenze”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da carlosirello

    Se un senatore scrive tutto ciò significa che è in forte difficoltà. Gambaretto a volte sbaglia i toni, ma vale mille volte Orsi e la gente è con lui, specialmente in questo momento dove siamo stufi dei politicanti di professione

  2. Eva
    Scritto da Eva

    Quoto edo.sv e hi-tech… Sono rimasta allibita nel leggere esternazioni cosi’ avvelenate, di un Senatore della Repubblica. Mi ha colpito la rimarcatura dell’epurazione ,della lista di maggioranza , dall’elemento NON PERBENE.. ..”Gambaretto non potrà più confondersi con noi, con la nostra lista di persone perbene “..e poi la definizione cosi’ poco ortodossa del ragazzo …”.E’ un matto …che non conosce nessuna regola dello stare insieme” .
    Auspico per Gambaretto, che questa brutta manovra ponga le basi per una bella rimonta politica, intelligentemente costruttiva e dai toni pacati,…anche se dovra’ aspettare!

  3. Matteo Scarso
    Scritto da Matteo Scarso

    Il nostro sindaco dovrebbe fare il comico, io tutte queste persone per bene, e con la voglia di rilanciare Albisola non le vedo…

  4. Scritto da Dr Jekill

    “quanta ipocrisia nel vecchio Orsi”
    E’ triste osservare che i soliti noti si spartiscano le torte a danno dei cittadini e quando un giovane in gamba come Gambaretto cerca di fare qualcosa per la gente, vi è un accadimento spropositato per metterlo a tacere.
    Il senatore Orsi ha perso ormai la bussola e il consenso dei cittadini

  5. Scritto da edo.sv

    Il Sindaco , subito dopo essere stato eletto, avrebbe dovuto proporre pubblicamente al consigliere più votato un incarico , retribuito o meno, perchè in politica vale il consenso e non le parole.Per quanto riguarda il dubbio se Gambaretto rappresenta solo se stesso lo sapremo solo alle prossime elezioni comunali con chiunque e se si presenterà.