IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, raggiri di falsi vigili urbani in borghese: diffida dal comandante Noè

Albenga. Dopo essersi consultato con l’amministrazione comunale, il Comando della Polizia Municipale di Albenga ha aumentato il livello di allerta in materia di sorveglianza e controllo del territorio, con particolare riferimento al raggiro di anziani da parte di malviventi presentatisi come “vigili urbani in borghese”. L’azione della polizia municipale ingauna arriva a seguito di alcuni episodi che si sono verificati nella cittadina albenganese.

Al fine di allertare la popolazione e metterla in guardia da eventuali truffe, la Polizia Municipale precisa che non sono in corso operazioni che prevedono l’utilizzo di personale in borghese, e invita la cittadinanza a diffidare da chiunque possa presentarsi come un agente delle Forze dell’Ordine senza regolare divisa.

“Invitiamo gli albenganesi a prestare la massima attenzione a questi falsi agenti”, dichiara il Comandante della Polizia Municipale di Albenga, Gaetano Noé. “Questi malfattori non appartengono al corpo dei Vigili Urbani, né ad altro corpo e, nel caso si presentassero come tali, i cittadini sono pregati di effettuare immediata segnalazione”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da poliedrik

    Belìn!,,,u nu ghe n’è a basta d’i viggili uriginali auuù ‘rivan anche queli tarucchè,,,!!!
    Cummussefà a ricunusciili?,,, invecce d’a pistolla vera ghe n’an uuna a eéguùa? Invecce de fà ‘a murlta se fan pagà in curdiale auu bar?