IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, chiasso notturno e vandalismo in via Einaudi: malumore tra i residenti

Albenga. In preda ai fumi dell’alcool hanno preso di mira l’auto di un anziano turista torinese, ribaltandola su un fianco e danneggiandola in più parti. Solamente il sopraggiungere di alcuni residenti, svegliati dal rumore e dalle loro urla, li ha messi in fuga. L’episodio, che ha visto protagonista un gruppo di giovani intenzionati a sfogare i loro istinti vandalici, è avvenuto nella notte tra venerdì e sabato, poco dopo la mezzanotte, in via Luigi Einaudi ad Albenga.

Non è il primo avvenimento del genere. Recentemente, a detta dei residenti, la via della zona di Vadino è stata spesso oggetto delle scorribande di gruppi di giovani che, a notte inoltrata, ne fanno luogo di ritrovo e con musica a tutto volume, schiamazzi e chiasso motoristico, disturbando la quiete di residente e turisti nei campeggi limitrofi.

Gli episodi stanno creando malumore tra gli abitanti che portano avanti da tempo una battaglia per la loro tranquillità. “Abbiamo già provveduto a segnalare ripetutamente, anche negli anni passati, questa situazione alle autorità – spiega il proprietario di un’attività nella zona -. La situazione non è mai stata affrontata in modo adeguato”.

“Ci troviamo a disagio nel dover giustificare di fronte ai tanti turisti che visitano le nostre strutture situazioni simili – prosegue -, sicuramente non ammesse in altre località turistiche. Verrà forse prima o poi Albenga considerata una città turistica (dato che dispone di 24 campeggi) o si deve continuare a far finta di niente?”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Cristiano
    Scritto da Cristiano

    tranquilli avete un Sindaco e la giunta che per migliorare l’entrata del comune promuove le mangiate e le bevute di notte e giù a far casino sensa aver rispetto per le persone ammalate, anziani e anche per quelli che debbono svolgere attività lavorative. Per la giunta e creare incentivi per il turismo; Abbiamo un centrostorico da far invidia a tanti paesi in Italia ma aime non sono capaci a valorizzarlo, devono riempire le vie di bar e negoziii di mutande. Il Sindaco deve comprendere che i Commercianti non possono dettare legge, ma ci sono anche gli abitanti che vogliono stare in pace e sereni, non vogliono sentire la musica fino alle 4 del mattino, se vogliono creare casino che vadano in riva al mare e che non rompano le scatole a chi lavora e che di notte si deve riposare. Certamente per le persone che lo scopo della vita e divertirsi questo commentio le darà fastidio, tanto lui quando non ha più voglia porta i marroni a casa sua, e guai se sente qualche rumore, se incavola pure. Ipocriti e falsi

  2. VADINO
    Scritto da VADINO

    Tranquilla…!! e lo sporco col degrado …. ne voglia parlare, e pensare che ……… il Sindaco, i componenti della Giunta e della maggioranza in Consiglio comunale si sono trovati presso il quartiere di Vadino per incontrare i cittadini, prestare ascolto alle loro esigenze, ricevere le loro segnalazioni e i loro suggerimenti . Bhe… in via Don Giacomo Lasagna… e una discarica a celo apperto ,andate a vedere gente.. siete tutti invitati.., lato destro del fiume Centa fino alla ferrovia sulla stradina sterrata… si trova di tutto , x non parlare poi della notte che e una vera movida. Abbiamo chiesto ( ma senza nulla di fatto ) un bloco di cemento armato x non far transitare le auto che passano sulla stradina sterrata che conduce infondo alla ferrovia ,dove possono paccheggiare e fare di tutto e di piu’,bivacare la notte, attraversare i binari ,dormirci ecc ecc .E’ possibile che, il quartiere Vadino …… non dipenda dal comune di Albenga..!!! un dubbio mi sorge spontaneoo

  3. A lbenga
    Scritto da A lbenga

    …Albenga è tranquilla, da quando abbiamo il sindaco legaiolo questi episodi non accadono più e la percezione della sicurezza è migliorata….ma va laaaà !!!