IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga: “Canti del Risorgimento” e rilettura de “I Ponti di Madison County”

Albenga. Per celebrare il 150° anniversario dell’Unità Nazionale, il Dopolavoro Ferroviario di Albenga e Palazzo Oddo, con il patrocinio del Comune ingauno, sono lieti di offrire un concerto di Canti del Risorgimento eseguiti dalla corale “Cantarcipiace” di Castiglione Torinese diretta dal Maestro Italo Volpe diplomato in Prepolifonia, Musica Corale e Direzione di Coro al Conservatorio “G. Verdi” di Torino.

Il concerto si terrà all’Auditorium San Carlo, in Via Roma, domani, giovedì 2 giugno, alle ore 17.30. L’ingresso è libero fino ad esaurimento dei posti. Nell’occasione, lo storico, professor Pier Franco Quaglieni, Presidente del Premio Letterario “Albingaunum”, ricorderà brevemente il 150° anniversario dell’Unità Nazionale e il 65° della Repubblica. Durante l’intervallo è previsto un intervento della scrittrice Cristina Rava volto ad illustrare sinteticamente l’edizione 2011 del “Premio Albingaunum”.

Il programma del concerto prevede l’Inno di Mameli, “Addio mia bella addio”, “E la bandiera dei tre colori”, “Treccia bionda”, “E la violetta”, “La bella Gigogin”, “Conservet Deus su Re”, “Il brigidin”, “I tre colori”, “Rosa d’april”, “Fanfara dei bersaglieri”, “E tu biondina capricciosa garibaldina”, “Signore dal tetto natio”, “Va pensiero”, “Monte Grappa”, “La leggenda del Piave”. Il concerto assume la doppia valenza di uno spettacolo musicale di alto livello artistico e di un richiamo storico ai valori del Risorgimento che verranno ripercorsi attraverso canzoni popolari dell’800 fino a giungere alla I Guerra Mondiale che conclude il Risorgimento e l’Unità d’Italia con il Monte Grappa e la Leggenda del Piave. Di particolare interesse storico l’Inno Sardo, che fu l’inno del Regno di Sardegna all’inizio dei moti risorgimentali. Ma ci sarà anche Va pensiero di Giuseppe Verdi che simboleggia lo spirito di libertà dei popoli propria del Risorgimento e lo stesso nome di Verdi veniva ad essere l’acronimo di Viva Vittorio Emanuele Re d’Italia.

Sabato 4 giugno, invece, alle ore 17,30, presso la biblioteca civica ingauna “Simonetta Comanedi” lettura drammatizzata tratta dal romanzo di Robert J. Waller, “I Ponti di Madison County”, successo editoriale e cinematografico di alcuni anni fa, cui si riconduce il lavoro di Giuseppe Grieco e dei suoi compagni d’avventura, Emilio Cartasegna (Tortona) e Angela Repetto (Genova).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.