IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, Cangialosi lascia il gruppo della Lega e diventa indipendente

Albenga. Silvio Cangialosi, esponente della Lega Nord ingauna, deferito dalla sezione ed espulso dal Carroccio, abbandona il partito ed il gruppo in Consiglio comunale. Una decisione maturata al termine di contrasti interni con la stessa maggioranza di centro destra in Comune. Resterà indipendente in seno al parlamentino albenganese, nel gruppo misto, valutando caso per caso ogni sua votazione per gli atti in discussione.

Nonostante i tentativi di gettare acqua sul fuoco da parte di esponenti della Lega e della stessa maggioranza con l’obiettivo di ricucire lo strappo, l’addio di Cangialosi alla Lega sembra ormai definitivo e non mancherà di lasciare conseguenze politiche.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da protesta

    Almeno rispetto al primo sono + estremisti,tanto per fare un esempio, gli omosessuali che pretendono diritti arbitrari solo perchè rivendicano la loro conclamata diversità.Ma questa è un’altra storia…

  2. hi-tech
    Scritto da hi-tech

    … GOBBO?… quello che il 23 gennaio 2010 è stato rinviato a giudizio con l’accusa di banda armata con ad altri 35 esponenti della Lega Nord? …dovrebbe essere anche quello che ha detto «Multerei i gay che si baciano nei luoghi pubblici» ??… quello che ha detto: «Noi della Lega stiamo lavorando per arrivare a un governo federalista. Anche per quanto riguarda la magistratura»….«Elezione diretta dal popolo di una parte dei magistrati giudici e basta a certi concorsi fatti secondo gli attuali criteri».????!!!!!
    Siete messi proiprio bene come riferimenti e ideologi!
    Sul secondo…preferisco non pronunciarmi…. (“Non mi sento un neofascista, il fascismo non è più ripetibile. È solo un giacimento della memoria al quale penso che si possa ancora attingere”…) NO COMMENT.

  3. Scritto da Albium Ingaunum

    Gianpaolo Gobbo e Pino Rauti, alla faccia del bicarbonato di sodio, fior fiore di giornalisti, filosofi e moderati

  4. Scritto da protesta

    @mario antani:Egregio,rispetto pienamente la sua posizione,ma non la condivido.Di filosofi ne vedo ben pochi ovunque,e nemmeno io lo sono.In ogni caso queste sono le parole di una persona che parlava di identità dei popoli e di federalismo quando molti di noi nemmeno sapevano cosa fossero.Per molti di noi intendo quelli come mè,media cultura e buona abitudine a leggere quotidiani,non riviste patinate.Fatto stà che aveva azzeccato in pieno,al di là del suo titolo di studio.Un ultimo inciso:Pino Rauti,che come sà è ufficialmente un giornalista,proferì le stesse parole quasi 5 lustri fà…e non ha sbagliato neppure lui.
    Cordialmente.

  5. Scritto da mario antani

    @protesta non sei messo molto bene se,,,,ti vengono in mente solo le parole di un noto e “moderato” “filosofo” leghista….gianpaolo gobbo….sti…..zzi!! :)