IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, Campo solare: dentro anche i bambini in lista di attesa

Albenga. Artisti on the beach. Questo il leit motiv del Campo solare comunale di Albenga per l’anno 2011, che si concluderà in bellezza con la realizzazione di un musical interamente progettato e prodotto dai ragazzi, che sarà presentato alla cittadinanza sul lungomare nella ZTL negli eventi conclusivi di fine estate.

Protagonisti di questo Campo Solare, affidato alla Cooperativa Jobel, saranno i bambini di età compresa tra i 4 anni e i 13 anni, impegnati dalle ore 8.00 alle ore 17.00, dal lunedì al venerdì, dal 4 luglio al 9 settembre. All’iniziativa, organizzata dall’Assessorato ai Servizi Sociali del Comune di Albenga, sono pervenute richieste per 113 bambini residenti, oltre a numerose domande di famiglie extra-residenti. In pochi giorni, sono stati già confermati tutti gli 80 posti in graduatoria, e l’amministrazione comunale, non volendo escludere nessuna famiglia, si è subito data da fare per reperire i fondi necessari ad integrare le domande di coloro che sarebbero stati esclusi. Verranno accolti al servizio del Campo solare anche gli altri bambini di Albenga che hanno presentato regolare domanda entro il termine previsto dal regolamento.

“Stiamo lavorando, in questi giorni, con Manuela Bruno, educatrice responsabile del Campo solare comunale, per fare sì che questa esperienza sappia intercettare anche eventuali disagi adolescenziali impegnando i ragazzi in un rapporto interpersonale fatto di lealtà e amicizia”, dichiara Eraldo Ciangherotti, Assessore a Servizi Sociali, Politiche Giovanili e Volontariato del Comune di Albenga. “Ringrazio il Direttore Didattico Giuseppe Pelosi per aver accordato l’utilizzo della scuola sino al termine del Campo solare, perché quest’anno le famiglie con entrambi i genitori lavoratori possono contare su un servizio prolungato fino all’inizio delle scuole per l’accudimento dei figli. Mi auguro che l’anno prossimo la scuola ci permetta di iniziare il Campo solare all’indomani del termine delle scuole, così da agevolare ancora di più le nostre famiglie”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.