IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alassio, “Memorial Angelo Malco”: buona la prima per Merlo Flor e Alassio Salute-Tallone Sport foto

Alassio. Ieri, martedì 14 giugno, era la seconda serata del torneo “Memorial Angelo Malco” e gli incontri in calendario prevedevano: Bar della Stazione contro Merlo Flor e Radio Savona Sound contro Alassio Salute-Tallone Sport.

Ecco le formazioni della prima partita: Bar della Stazione: Alberigo, Siracusa, Revello, Siffredi, Chiaffitella, Michero, Stavola, Guarino, Bonforte, all. Piazza. Merlo Flor: Scavuzzo, Sardo, Carrara, Degola, Lettera, Roba, Licata, Bellinghieri, Haidich, Perlo, all. Guaitolini.

Pronti via e la differenza tecnica fra le due squadre si fa subito notare, Bar della Stazione non ha quel bomber che invece Merlo Flor trova nel suo numero 10 Perlo, che nel giro di pochi minuti segna tre gol uno più bello dell’altro, il terzo soprattutto: cross dalla destra, stop di petto e tiro al volo che finisce sotto l’incrocio. Prima dell’intervallo c’è ancora tempo per il 4 a 0 di Haidich, si conclude così il primo tempo. Nel secondo tempo Merlo Flor sentendo forse il risultato al sicuro lascia in panchina Perlo e fa entrare Roba; è Bar della Stazione ora che prova ad organizzare qualcosa, ma Merlo Flor è brava a mantenere il risultato e a far passare il tempo. Nonostante questo arriva però il 4 a 1 di Stavola con un tiro da posizione ravvicinata. Bar della Stazione intravede ora una piccola speranza di rimonta, ma è Scavuzzo a cancellargliele quando a dieci minuti dal termine para un gol già fatto di Bonforte lasciato solo davanti al portiere.

La partita si innervosisce, vengono commessi tanti falli soprattutto da Bar della Stazione che spesso lamenta all’arbitro falli fischiati contro, secondo loro ingiustamente, è proprio in una di queste occasioni che Bonforte perde la testa e si lascia scappare qualche parola di troppo, l’arbitro non ci pensa due volte e lo manda sotto la doccia con qualche minuto di anticipo. La partita, se possibile, diventa ancora più cattiva, ma l’arbitro fischia poco e lascia spesso continuare, in una di queste occasioni Siffredi viene steso al limite dell’area avversaria, l’arbitro non concede il fallo e Siffredi, già molto nervoso in precedeza, esplode e insulta pesantemente l’arbitro, purtroppo per Bar della Stazione gli si affianca Stavola che rincalza la dose di insulti diretti al direttore di gara: entrambi naturalmente vengono mandati a fare compagnia a Bonforte e la partita riprende sette contro quattro, Merlo Flor non vuole infierire e passeggia per il campo aspettando il fischio finale che arriva con qualche minuto di anticipo, termina così la prima partita con il punteggio di 4 a 1. Lasciando da parte il finale è stata una partita combattuta e giocata da entrambe le parti, da sottolineare le prove di Scavuzzo e di Carrara, ma soprattutto di Perlo nel primo tempo.

Tempo di sedare gli animi di fine partita ed entrano le squadre della seconda partita, ecco le formazioni: Radio Savona Sound: Roascio, Mambrin, Carofiglio N., Mangone, Calandrino, Carofiglio D., Battuello, Danio, Corsini, Giovinazzo, all. Rattalino. Alassio Salute-Tallone Sport: Blasetta, Gazzano, De Lucis, Cocito, Garassino, Patitucci, Galleano, Lupo, all. Bogliolo.

Parte forte Alassio Salute che con una doppietta di Lupo nei primi minuti si porta subito in vantaggio. Radio Savona Sound è organizzata male in difesa, lascia pochi uomini e soprattutto commette il grandissimo errore di lasciare sempre libero Lupo che in questo modo può organizzare la manovra offensiva e mandare a rete i suoi compagni, è così che in rapida sequanza Alassio Salute realizza altri tre gol con due assist di Lupo, segnano due volte Galleano e Gazzano, siamo quindi sul 5 a 0. Ma Alassio Salute continua a spingere e a creare occasioni da gol mentre gli avversari non riescono a superare la linea di centrocampo se non con lanci lunghissimi che puntualmente finiscono nelle mani di Blasetta; ben presto arriva quindi il secondo gol di Gazzano, dopo aver centrato pochi minuti prima una traversa da distanza assiderale, 6 a 0. Prima dell’intervallo c’è tempo ancora per una bella parata di Roascio che evita il 7 a 0 su tiro di Galleano.

Il secondo tempo inizia così come era finito il primo: Alassio salute continua ad attaccare e costringe sulla difensiva gli avversari, così dopo un altro legno di Gazzano arriva il terzo gol di Lupo. Sul 7 a 0 Alassio Salute si rilassa un po’ e concede qualcosa a Radio Savona Sound che inizia così ad avvicinarsi alla porta avversaria e ad impensierire Blasetta; Per più volte vanno vicinissimo al gol, in un’occasione Corsini sfiora soltanto il pallone da un metro di distanza dalla porta su un cross dalla destra, ma si sente che il gol è vicino e infatti è lo stesso Corsini che, mandato in uno contro uno con il portiere avversario, lo dribbla e mette dentro. Radio Savona Sound non molla e continua a spingere soprattutto sulla fascia destra, da dove infatti proviene il cross di Battuello che Patitucci, nel tentativo di anticipare Corsini spedisce nella propria porta, siamo sul 7 a 2. Mancano ormai pochissimi minuti alla fine dell’incontro, ma Radio Savona Sound non smette di attaccare e i loro sforzi vengono ancora una volta premiati quando Carofiglio D. lascia partire un tiro potente e preciso che si insacca nell’angolino basso, 7 a 3. Alassio Salute inizia a sentire la stanchezza, non hanno cambi disponibili e sono costretti a giocare tutti l’intera partita; ma ormai manca troppo poco per una rimonta e sul secondo gol di Carofiglio D., su punizione dal limite, l’arbitro spedisce tutti sotto la doccia, termina così anche la seconda partita, con il risultato di 7 a 4. Da sottolineare l’immensa prova di Lupo che corre ovunque, segna e fa segnare.

Termina così anche la seconda serata del la 19° edizione del torneo “Memorial Angelo Malco”, che continuerà stasera con gli incontri: Opel Attiva contro MM Costruzioni e Toro Assicurazioni contro Impresa Edile Alestra.

Nelle foto sotto, le quattro squadre scese in campo ieri sera: Merlo Flor, Bar della Stazione, Alassio Salute-Tallone Sport e Radio Savona Sound.

Giacomo Bogliolo

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.