IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alassio invasa dalle Supercar, il direttore di Top Gear: “Posto straordinario” foto

Più informazioni su

Alassio. “Vista mozzafiato, grande successo, perché non ripetere l’evento?”. Marcello Minerbi, direttore della rivista “Top Gear”, sottolinea come lo scenario di Madonna della Guardia ad Alassio si confermi l’ideale per la nuova edizione del raduno di Supercar, dopo l’evento dello scorso anno.

Oggi una trentina di auto da copertina si sono schierate sul piazzale, che si è improvvisamente trasformato in un contenitore di gioielli motoristici per un valore complessivo di almeno 6 milioni di euro. Ferrari 458, Lamborghini Gallardo, Mercedes McLaren SLR Stirling Moss, Porsche Cayman R e Lotus Evora S tra le vetture scintillanti sotto il sole. Presenti anche i capo collaudatori di Ferrari e Lamborghini, Raffaele De Simone e Giorgio Sanna.

“E’ un posto straordinario e con il tempo siamo stati fortunati come l’anno scorso – afferma Minerbi – Molte le auto straordinarie riunite qui ad Alassio. Fra queste spicca la Mclaren dedicata alla vittoria imbattutta di Stirling Moss alla Mille Miglia”.

Il giornalista dirige un mensile molto seguito dagli appassionati. Quando la versione televisiva italiana del noto format britannico “Top Gear”? “Stiamo spingendo in tutti i modi – spiega Minerbi – Sono accordi che l’inglese Bbc deve prendere con un’emittente italiana. C’è un discorso avviato con Sky, che promette in modo positivo. Molti dei nostri lettori sono anche fedelissimi della trasmissione, che seguono dall’inizio alla fine”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.