IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alassio, attivato il Servizio Dialisi Vacanze per i turisti in arrivo

Più informazioni su

Alassio. Anche per l’anno 2011, nel periodo che va da giugno a settembre (13 giugno-18 settembre) verrà attivato il Servizio Dialisi Vacanze ad Alassio: iniziativa che garantisce ai dializzati in vacanza nella nostra Provincia di poter eseguire, anche lontano da casa, le sedute di dialisi.

Il Centro di Alassio offre una risposta all’aumentato flusso turistico nella bella stagione e si integra con il Centro dialisi di Cairo Montenotte che durante tutto l’anno assiste anche i pazienti provenienti da fuori provincia che nel periodo estivo aumentano considerevolmente anche presso il centro valbormidese. L’anno scorso i pazienti provenienti da fuori regione seguiti dai sanitari dell’ASL 2 nel centro di Alassio nella stagione estiva sono stati circa 60, mentre 45 sono stati seguiti dal Centro di Cairo nel periodo estivo (oltre ad un’altra quindicina nel periodo invernale). Per questo anno è attesa un’utenza analoga o superiore a quella dello scorso anno. Ad ogni paziente vengono offerte, di norma, due settimane di trattamento, pari a 6 appuntamenti, per un totale di oltre 650 sedute dialitiche, che si aggiungono alla normale attività di reparto.

Attualmente in Italia gli emodializzati sono circa 40.000. La domanda di dialisi vacanze è in costante aumento soprattutto nelle Regioni con chiara vocazione turistica come la nostra, soprattutto nel periodo estivo. La scarsa diffusione su tutta la penisola di un servizio per emodializzati in ferie fa gravare la domanda su pochi Centri Dialisi disponibili e necessita di un altissimo impegno da parte del personale sanitario coinvolto per offrire adeguata risposta a tutti i richiedenti.

Il servizio Dialisi vacanze di Alassio e quello Cairese offrono una risposta concreta a questa tipologia di domanda, attraverso l’attivazione di tutte le risorse a loro disposizione, che si traduce soprattutto in un incremento dell’impegno lavorativo e professionale di tutto il personale impiegato nella Struttura. L’attività del Centro Dialisi di Albenga – Alassio, negli ultimi anni, ha vissuto un’evidente espansione grazie alla nascita della Dialisi ospedaliera presso il nuovo Ospedale di Albenga: questa struttura, attualmente, fornisce risposta alle esigenze dialitiche e nefrologiche del Presidio Pietra Ligure – Albenga.

Un servizio dialisi, quello dell’ASL 2, che non manca quindi di attivarsi per venire incontro alle esigenze ed alle necessità non solo dei propri assistiti, ma anche di quelle persone che, per vari motivi, sostano per qualche tempo sul nostro territorio ed hanno bisogno di poter eseguire anche qui le terapie necessarie al mantenimento della propria salute, nell’interesse del cittadino ma anche del territorio assecondandone al meglio delle proprie possibilità la vocazione turistica.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.