IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ingiurie e minacce: l’imprenditore Nunzio Di Gennaro davanti al Giudice di Pace

Savona. Il suo nome è finito alla ribalta delle cronache nelle scorse settimane dell’ambito dell’operazione antimafia “Tetragona” per la quale è finito in manette (adesso è già comunque stato scarcerato). Questa mattina invece il nome dell’imprenditore savonese Nunzio Di Gennaro, 56 anni, originario di Gela, è finito sul ruolo dell’udienza penale del Giudice di Pace di Savona.

L’uomo è infatti imputato in un procedimento per ingiurie e minacce. Gli episodi contestati risalgono all’aprile del 2009 quando, in due occasioni, prima a Savona e poi a Varazze, Di Gennaro, secondo la tesi accusatoria, avrebbe minacciato ed insultato il committente (L.B.) di alcuni lavori con il quale avrebbe avuto una discussione sul pagamento dei lavori stessi. Il processo è stato comunque rinviato al marzo del 2012 per l’indisponibilità delle parti. In quella occasione dovrebbero essere sentiti i testimoni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.