IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vela, Massimo Schieroni e Gianfranco Gaiotti resistono al comando del “Trofeo Marconi”

Varazze. A voler essere scaramantici, forse sarebbe stato meglio non rallegrarsi troppo presto della giornata finalmente ventosa per la quarta prova del Campionato Savona – Varazze. Partiti puntuali, con un bel maestrale a oltre 12 nodi, per i 18 equipaggi presenti, su 27 iscritti, c’è voluta l’ennesima riduzione di percorso per non rischiare il time out, dopo che la brezza è calata girando da tramontana, per poi affievolire da grecale.

Nella divisione Crociera, Vitamina è stata in testa nei primi due giri, alla media di oltre 5 nodi fin che c’è stato vento teso, ma non ha potuto opporsi al sorpasso della leggera Escape nella tornata conclusiva, quando il sole si è fatto rovente, senza più la brezza che ne attenuava i raggi, e la velocità delle barche è calata alla esasperante agonia di circa un nodo e mezzo.

La classifica in tempo corretto ha registrato la vittoria di Escape, Mescal 31 di Enzo Motta e Tommaso Bisazza, davanti a Vitamina, Dehler 39 di Angelo Zelano, e Robi e 14, J92 di Massimo Schieroni.

Anche la divisione Diporto è stata caratterizzata da qualche sorpasso di pari passo con i salti di vento. Fylla e Swing avevano coperto in testa in 18 minuti la prima bolina di 1,1 miglia, ma hanno concluso al 3° e 4° posto in reale dopo essersi viste superare nel secondo giro da Sora Lella (solo sesta alla prima boa e prima all’arrivo) e da Jeff (quinta alla prima boa e seconda all’arrivo), con quinto posto di Bella Brezza che era stata terza nella fase iniziale. Dopo tanto trambusto, la classifica in tempo corretto ha decretato la vittoria di Sora Lella, First 34.7 di Roberto Allocco che, dopo il piazzamento nella prova precedente, si conferma in netta crescita, seguita da Fylla, Hanse 37 di Gianfranco Gaiotti, e dalla sempreverde Jeff, Impala 36 di Del Giaccio, Morazzo, De Santis, Bona.

Dopo quattro prove, nella divisione Crociera la lotta è apertissima fra le prime in classifica, con Roby e 14 in testa a 12 punti (1-7-1-3) ma pressata da Escape a quota 13 (4-1-7-1), seguite a 15 punti da Sparviero (3-3-4-5) e Vitamina (5-2-6-2).

Nella divisione Diporto, Fylla ha messo una seria ipoteca sul “Trofeo Cesare Marconi” grazie ad un ruolino di marcia di due vittorie e due piazzamenti con cui totalizza 6 punti ed è largamente in testa rispetto a Jeff, a quota 14 (3-3-5-3), e a Swing, a 16 punti (2-7-3-4).

Appuntamento conclusivo domenica 5 giugno ad Albisola Superiore.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.