IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vela, Italia Cup ad Andora: Strazzera e Kuester grandi protagonisti foto

Più informazioni su

Andora. Insieme al vento, ieri all’Italia Cup è arrivato anche lo spettacolo, con i Laser autori di prove emozionanti e splendide regate.

Con 214 barche in acqua e una decina di nodi di vento da levante, l’Italia Cup, dopo la poca aria di venerdì, ha finalmente regalato sfide intense e regate combattute in ogni bordo, con tanta soddisfazione per gli atleti. Ben tre le prove disputate per le classi coinvolte: Laser Standard, Laser Radial e Laser 4.7. Fra i migliori di giornata, spiccano il cagliaritano Strazzera (Standard) e Kuester (4.7 Blu), capaci di portare a casa rispettivamente tre e due vittorie.

Nell’appassionante lotta per la qualificazione ai Campionati Giovanili Isaf, Coccoluto fa un bel balzo in avanti rispetto a Centonze, che paga caro un bfd nella prima regata.

Nella prima prova, per gli Standard è Enrico Strazzera ad avere la meglio sul resto della flotta, mentre è il solito Giovanni Coccoluto a tagliare per primo l’arrivo nei Radial. Niente da fare, dunque, per il rivale Tommaso Centonze: l’atleta del CV Torbole taglia la linea d’arrivo al secondo, staccato di circa un minuto e mezzo, ma ad attenderlo c’è un bfd che annulla la buona prestazione riducendo ora drasticamente le sue chance di conquistare l’agognata qualificazione ai Campionati Giovanili Isaf ai danni di Coccoluto. Nel Laser 4.7, vittoria infine per Cecilia Zorzi di Riva del Garda nel Giallo, con Maximilian Kuester primo nel Blu.

Nella seconda regata è ancora Strazzera a chiudere davanti a tutti negli Standard. Nei Radial è finalmente Laura Cosentino a imporsi: la 21enne velista dello Y.C. Cortina d’Ampezzo è abile ad amministrare il vantaggio maturato su Federico Tani. Dopo il terzo posto in gara 1, Zeno Gregorin conquista invece la seconda prova odierna del Laser 4.7 Giallo, con Kuester che porta a casa una bellissima doppietta nel Laser 4.7 Blu.

Terza prova per gli Standard e terza vittoria consecutiva per uno Strazzera in splendido stato di forma. A nulla sono valsi i tentativi di Federico Tocchi e Andrea Cosentino, arrivati rispettivamente al secondo e terzo posto. Nei Radial Davide Bianchini porta a casa un’ottima vittoria, mentre nei Laser 4.7 Nicole Galazzini s’impone nel Giallo, con Alvise Weber primo nel Blu davanti a un ottimo Kuester.

Grazie alla splendida prestazione di ieri, dopo quattro prove Strazzera conduce negli Standard, davanti a Cosentino e Tocchi. Nei Radial, dopo quattro regate, primo posto per Davide Bianchini, con Giovanni Coccoluto a sorpresa soltanto secondo. Terza una splendida Laura Cosentino. Nel Laser 4.7, dopo tre gare disputate, Kuester sale al primo posto, con Zeno Gregorini secondo e Alvise Weber terzo.

Oggi l’ultima giornata di regate, con due prove in programma per ciascuna classe a partire dalle ore 11.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.