IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vado, Infineum ha chiuso il 2010 con fatturato di 612 milioni di euro

Vado Ligure. Infineum, storica industria chimica degli additivi per olii lubrificanti di Vado Ligure, ha chiuso il 2010 con un fatturato di 612 milioni di euro ed esportazioni pari al 90% di quanto prodotto. Un traguardo che la direzione aziendale festeggerà il prossimo weekend con l’iniziativa “Porte aperte in fabbrica”. Per l’occasione, nell’ambito anche dei festeggiamenti indetti dalle Nazioni Unite per l’anno della Chimica 2011, sarà presentata la prima giornata nazionale di salute, sicurezza e ambiente.

Infineum presenterà le sue 12 esercitazioni promosse durante l’anno in collaborazione con i vigili del fuoco. “Abbiamo circa una esercitazione al mese – spiega il presidente Macciò – e siamo una delle poche realtà che fa esercitazioni congiunte con i vigili del fuoco immaginando tutti gli scenari di possibili emergenze nei nostri stabilimenti. Un fatto che ci rassicura e ci affida anche crescenti responsabilità per garantire sempre un tasso altissimo di sicurezza degli impianti”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.