IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vado, giunta straordinaria per l’arresto di Drocchi: a breve la scelta del successore

Più informazioni su

Vado Ligure. Vertice d’urgenza da parte della giunta comunale a Vado Ligure, convocata dal sindaco Attilio Caviglia, dopo l’arresto di Roberto Drocchi, capo ufficio tecnico del Comune. Per ora non è stato ancora designato un successore. Il primo cittadino ha sottolineato la necessità di scegliere nel più breve tempo possibile, anche per non interrompere la macchina comunale in un settore chiave con al centro molti interventi in itinere.

Quasi certamente la scelta ricadrà su qualche dirigente interno al Comune vadese, considerato che il blocco delle assunzioni impedisce all’ amministrazione di rivolgersi all’esterno per reperire questa tipologia di personale. “Dobbiamo fare presto – ha detto il sindaco Attilio Caviglia – C’è amarezza e tristezza per quanto accaduto ma c’è anche il desiderio di riscatto e di uscire al più presto da una vicenda assurda e deprecabile”. Oggi sono proseguite le acquisizioni di atti negli uffici comunali da parte della Guardia di Finanza. “Intendiamo collaborare in modo fattivo con la magistratura e la Guardia di Finanza” ha ribadito Caviglia. L’ufficio di Roberto Drocchi è stato posto sotto seguestro, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.