IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Turismo, Berrino (Unionturismo): “Logica comprensoriale per il rilancio”

Alassio. La tassa di soggiorno, che si spera davvero di evitare e che Unionturismo ha osteggiato in sede nazionale, le incombenti nuove normative in campo demaniale, con riferimento alle concessioni balneari, la rimodulazione della Tarsu per le imprese turistiche ed altro ancora. Questi i temi al centro del convegno promosso da Unionturismo, l’associazione nazionale che riunisce i Comuni e gli altri Enti pubblici e privati a vocazione turistica, che si è svolto nella cornice dell’hotel Toscana di Alassio.

Oltre ai relatori di Unionturismo, ospiti del congresso sono stati, con apprezzati interventi, l’aAssessore Mauro Vannucci, titolare del dicastero del Turismo al Comune di Albenga, il suo braccio destro Piera Olivieri, “testa pensante” dell’ufficio turistico ingauno, la Signora Erica Sandifort, dell’Office Maritime Monégasque, che ha illustrato il progetto delle “boe intelligenti” e la possibilità di ospitare yacht di lusso lungo la Riviera, Claudio Pica, docente di marketing presso numerose Poli Didattici italiani, Ernesto Schivo, presidente dei Bagni Marini di Alassio, Giampaolo Baldazzi del Residence Baia del Sole di Laigueglia e Giancarlo Garassino, Consigliere comunale e provinciale e decano del turismo alassino.

“Un bell’evento – dice Adriano Berrino, presidente Esteri Unionturismo ed organizzatore del convegno – ed una bella occasione di confronto per la città. La presenza di amministratori ed esperti anche da altre cittadine della Riviera ha fatto particolarmente piacere, in una auspicabile ottica di logica turistica comprensoriale. La strada credo davvero sia questa, l’integrazione compiuta delle valenze storiche di Albenga, il fascino del borgo che ha Laigueglia e le potenzilaità di accoglienza e di offerta di Alassio”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.