IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Traghetti per la Sardegna, lunedì scattano le prenotazioni da Vado Ligure

Vado Ligure. Scatteranno la settimana prossima le prenotazioni per la linea di traghetti low cost della Saremar che collegheranno Vado Ligure a Porto Torres, nel nord della Sardegna.

La linea è stata voluta dalla regione del governatore Ugo Cappellacci per contrastare il caro traghetti, che rischierebbe di danneggiare pesantemente il turismo estivo dell’isola. Ad oggi sono aperte le prenotazioni per la linea Civitavecchia – Golfo degli Aranci che ha già riscosso un grandissimo successo

“Sono già 1500 le prenotazioni effettuate nel week-end per i collegamenti Sardegna-Continente con la Saremar”. Ad annunciarlo è il presidente della Regione Cappellacci.

“Queste prime cifre – ha evidenziato il presidente – rappresentano una prima indicazione della bontà della nostra iniziativa in difesa del diritto alla circolazione dei Sardi e del libero mercato.I dati relativi agli accessi al sito della Saremar – ha aggiunto Cappellacci – rappresentano una conferma del fatto che l’operazione flotta sarda abbia un significato che va al di là della mera operazione economica”.

E sulla rete c’è già chi si è sbizzarrito nella comparazione di alcuni preventivi come Travelblog che ha effettuato una simulazione confrontanto le tariffe della Saremar con quelle delle altre compagnie di navigazione.

Ad esempio con partenza da Civitavecchia di venerdì 5 agosto (Saremar alle 23, SNAV alle 22, Corsica Ferries alle 9, Tirrenia alle 24) e ritorno il 19 agosto (per evitare il ferragosto) da Olbia o da Golfo Aranci. Ottenendo questi preventivi, a meno di qualche possibile supplemento che compaia dopo aver digitato la carta di credito, 1° Saremar, 325,90, 2° Corsica Ferries 637,00 euro, 3° SNAV 732,00 euro, 4° Tirrenia 739,32.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.