IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Spotorno, il neo sindaco Calvi: “Vittoria sudata, risolleveremo le sorti della città” foto

Più informazioni su

Spotorno. “E’ stata una vittoria sudata, siamo riusciti a vincere per pochi voti”. Sono queste le prime parole da sindaco di Gianpaolo Calvi appena eletto primo cittadino di Spotorno. “E’ stato un lavoro di gruppo e questo ci dà la speranza di poter affrontare i problemi di Spotorno e di poterli risolvere. Per prima cosa verificherò la situazione finanziaria che ci risulta essere particolarmente gravosa. E poi turismo ed infrastrutture. Il paese ha bisogno di decisioni che magari all’inizio potranno anche essere poco popolari ma che poi sono certo che aiuteranno Spotorno” aggiunge Calvi.

“Abbiamo candidato dei giovani e credo che il paese lo abbia capito. Con l’opposizione desidero che ci sia collaborazione perché credo che i problemi siano da affrontare insieme alla minoranza” conclude Calvi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Cotroneo

    Il contratto trentennale per la riscossione tributi (unico comune in Italia ad averlo fatto per tutti questi anni) venne fatto dall’allora sindaco Zunino nel 2000. Contratto siglato con Publiconsult, poi San Giorgio, quindi Tributi Italia… mi fermo qui…

  2. Scritto da mangiatevi il fegato

    e comunque 30 anni di gestione tributi a società poco serie……non sono certo stati causati da zunino!!!!

  3. Scritto da mangiatevi il fegato

    vedremo cosa saprà fare il buon calvi….
    comunque gli spotornesi non meritano un sindaco come zunino, troppo onesto e premuroso, sempre presente e disponibile…

  4. Scritto da roberto fermi

    per cotroneo, la tua mi sembra una analisi molto azzeccata, non fa una grinza

  5. Scritto da Cotroneo

    il meglio per spotorno era dissanguare la casse comunali affidando le gestione tributi per 30 anni a una società ben poco trasparente? zunino ha fatto parecchi danni come sindaco,meglio che si occupi di altro