IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Sinistra alassina” ospita il portavoce Rossi: si discuterà di bilancio partecipativo

Alassio. Oggi, giovedì 5 maggio, alle ore 21, presso la sala dell’Hotel Bristol, il portavoce nazionale della Federazione della Sinistra, Massimo Rossi, interverrà alla serata “Libertà è partecipazione”, organizzata da Sinistra Alassina.

Rossi illustrerà al candidato di Sinistra Alassina Jan Casella e alla popolazione i risultati ottenuti dal Comune di Grottammare (da lui amministrato per due mandati) con l’adozione del Bilancio Partecipativo in supporto al Bilancio Preventivo, e il grado di soddisfazione raggiunto tramite tale partecipazione nel rapporto istituzioni/cittadini. Rossi – eletto alla carica di portavoce nazionale della Federazione della Sinistra lo scorso 24 marzo – due volte sindaco di Grottammare, è stato Presidente della provincia di Ascoli Piceno dal 2004 al 2009. Aderente al Contratto Mondiale per l’Acqua, è stato cofondatore della Rete del Nuovo Municipio e vicepresidente dell’Unione Province d’Italia.

Parlerà delle sue esperienze di amministratore comunale a Grottammare, quando adottò la linea della partecipazione attiva della popolazione nella gestione della città tramite il cosiddetto Bilancio Partecipativo, uno strumento con cui la comunità sollecita l’ente locale su alcune necessità, ritenute di maggior rilevanza rispetto alle altre. L’amministrazione ne prende atto e procede alle eventuali variazioni di risorse finanziarie da un capitolo all’altro del Bilancio Preventivo, per facilitare la determinazione di scelte e decisioni condivise. “Tale partecipazione – secondo Sinistra alassina – da un lato risponde in maniera più efficace alle richieste più complesse che provengono della società e dall’altro costituisce uno strumento per costruire quel rapporto di fiducia tra istituzioni civili e cittadini necessario per una corretta amministrazione”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.