IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sel: “La sconfitta elettorale deve portare alle dimissioni del governo”

Più informazioni su

Savona. Il ciclo elettorale che si è concluso ieri con gli splendidi risultati delle principali città e provincie chiamate al ballottaggio rappresentano un punto di svolta nella politica italiana e non possono non aver ricadute importanti sul governo della nazione.

“I risultati dimostrano che le persone sono stanche di una politica fatta di slogan urlati contro qualcuno. E’ necessario ridare alla politica il ruolo che, in Paese civile e moderno, deve avere. Impegno, serietà, compostezza, proposte sono le parole d’ordine che hanno caratterizzato il centro sinistra in tutto il Paese, che ci ha capiti e premiati, al di là di ogni rosea previsione. Il Pdl è a pezzi e la Lega Nord è sempre più in difficoltà e arroccata nei pochi fortini che le rimangono”.

Sarebbe necessario che il governo prendesse atto che, ormai, è maggioranza solo grazie ad una ignobile compravendita in Parlamento, ma è chiara minoranza nel Paese reale, che ha voglia di superare un ciclo che lo ha ingannato per venti anni. Sarebbe democraticamente auspicabile che il governo prendesse atto dell’avviso di sfratto che dalle urne gli è stato notificato, ma non ci aspettiamo un passo indietro da parte di questi personaggi, almeno finchè non saranno definitivamente risolti i guai giudiziari del loro leader, al contrario ci aspettiamo un tentativo di risalire la china con provvedimenti demagogici che avranno il solo risultato di rendere ancora più critica la situazione dei conti pubblici, rimandando sine die l’uscita dalla crisi economica che, già oggi, ci vede tra gli ultimi in Europa e nel mondo.

Sel ha dimostrato di essere una forza in crescita, propositiva, di governo, portatrice di un modo nuovo di fare ed intendere la politica, mettendo in prima fila le esigenze e le volontà delle persone. Le primarie sono in maniera evidente uno strumento che dovrà essere utilizzato ovunque sia possibile per la formazione ed il rinnovamento della classe politica. In tutta Italia SEL, dove in maggioranza, è impegnata per il buon governo delle città, delle provincie, delle regioni. Anche a Savona Sel saprà garantire un buon governo della città ed il rispetto e la realizzazione del programma della coalizione per lo sviluppo economico e sociale, per la tutela ambientale, per un nuovo concetto di democrazia partecipata dei cittadini.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.