IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Scuole in festa a Loano

Più informazioni su

Loano. Domani, mercoledì 1 giugno, a Loano, prenderà il via “Scuole in Festa”, rassegna di spettacoli di fine anno con gli alunni delle scuole loanesi. L’iniziativa, promossa dall’Assessorato alla Scuola e dall’Istituto Comprensivo Loano-Boissano, vedrà coinvolti i bambini dei plessi scolastici “Valerga” e “Milanesi”, dell’Istituto Scolastico “S. M. G. Rossello” e i ragazzi dell’Istituto di Primo Grado “Mazzini-Ramella”.

Ad inaugurare la rassegna sarà, alle ore 21, nell’Arena Estiva Giardino del Principe, lo spettacolo “Non sono solo parole”, messo in scena dalle classi II della Scuola Primaria Valerga e Milanesi. Il linguaggio utilizzato nella rappresentazione sarà quello del teatro-danza, con movimenti e gesti accompagnati da canti. A fare da scenografia saranno le immagini dei disegni realizzati dai bambini, proiettati sul fondale. Al centro dello spettacolo ci sono i quattro elementi della natura (aria, terra, acqua, fuoco). I bambini racconteranno l’importanza delle risorse naturali, minacciate dai comportamenti dell’uomo. L’allestimento teatrale è stato curato da Ileana Mel (teatro/danza), Antonella Carosini e dalle insegnanti dei laboratori scolastici.

Martedì 7 giugno, alle ore 21.00, nell’Arena Estiva Giardino del Principe, sul palco saliranno i ragazzi del laboratorio multiespressivo dell’Istituto di Primo Grado “Mazzini-Ramella”, che insieme alle classi V della scuola primaria, presenteranno lo spettacolo teatrale “Insieme si può”. La rassegna “Scuole in festa” si chiuderà, Giovedì 9 giugno, sempre alle ore 21.00, nell’Arena Estiva Giardino del Principe, con la pièce teatrale “WWW . IT” interpretata dagli alunni della Scuola dell’Infanzia e Primaria “S.M.G. Rossello”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.