IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, mezzo pesante si incastra nella rotonda di via Stalingrado: traffico in tilt foto

Savona. Brutto inconveniente per un grosso mezzo pesante questa mattina, intorno alle 11, in via Stalingrado a Savona. Il lunghissimo tir è infatti rimasto incastrato nella rotonda dell’incrocio con via Gnocchi Viani. L’autista del mezzo, non appena imboccata la rotatoria, si è reso conto di non avere sufficiente spazio di manovra per girare e proseguire in direzione Legino. Il traffico è così andato in tilt: un lungo serpentone di auto si è creato in entrambe le direzioni da via Stalingrado fino in corso Tardy e Benech.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. lui la plume
    Scritto da lui la plume

    Chi progetta qualcosa che riguarda la viabilita’ dovrebbe poi restare li’ dove e’ stata realizzata l’opera a prender visione di come la cosa e’ vissuta.

    Magari si prendera’ anche piu’ di una offesa …. ma e’ l’unico modo per migliorare.

  2. Ragazzi del Manfrei
    Scritto da Ragazzi del Manfrei

    Caro Gianluca.. Una via non “può chiamarsi come vuole” altrimenti non sapremmo spiegarci perché non esista ancora, dopo oltre mezzo secolo di perorazioni, una Via dedicata a Giuseppina Ghersi. Per il resto concordiamo col primo post: anche secondo noi Via Stalingrado è stata scelta più per l’assonanza del nome che per il suo reale significato. Un’ottima proposta è stata fatta al riguardo da alcuni: dividere in due (a livello di nome, d’intende) la via e chiamarla, per metà, Via Pertini e l’altra, Via Ghersi. A voi la parola..

  3. Scritto da antonio gianetto

    Dato che, ormai il traffico a Savona è fortemente condizionato dal traffico in entrata e uscita dal porto, dovremo piuttosto chiederci se, è logico che nel centro cittadino possano circolare mezzi di quelle dimensioni.

  4. red1966
    Scritto da red1966

    concordo che il progettista della rotonda in questione debba cambiare lavoro… ma anche tutti quelli che hanno approvato il progetto e ne hanno permesso lo sviluppo, perchè già da quando era costruita con i “barattoli di plastica bianca” non si sono resi conto che “era una cagata pazzescaaaaaa” !!!!

  5. Scritto da il liquidatore

    allora chiamatela via battaglia di stalingrado…altrimenti con il suo attuale nome che Belan e Bandito hanno evidenziato!