IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, lavori pesanti ad una dipendete incinta: assolti dall’accusa i datori di lavoro

Più informazioni su

Savona. Erano accusati di aver fatto svolgere lavori “pesanti” ad una loro dipendente in stato di gravidanza. Per questa ragione i due gestori della mensa del polo universitario di Savona (P.S. e Y.A.) erano stati rinviati a giudizio con l’accusa di aver violato l’articolo 7 (quello sui lavori vietati) del “Testo unico delle disposizioni legislative in materia di tutela e sostegno della maternità”. Questa mattina, in tribunale, i due sono però stati assolti da ogni accusa.

E’ stata la stessa dipendente, una donna di origini somale, chiamata a testimoniare in aula, a scagionare, di fatto, i datori di lavoro: “Appena hanno saputo che ero incinta sono stata spostata in cassa e non ho più svolto nessun lavoro faticoso”. I due gestori della mensa erano finiti nei guai in seguito ad un controllo dell’ispettorato del lavoro. Anche il pubblico ministero aveva chiesto per loro l’assoluzione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.