IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona: la fondazione Solinas dona un nuovo ecografo cardiologico al San Paolo

Più informazioni su

Savona. Un nuovo ecografo cardiologico per il pronto soccorso dell’ospedale S. Paolo di Savona. L’apparecchiatura è stata donata questa mattina dalla fondazione Solinas e permetterà alla struttura del Dott. Roberto Lerza di eseguire in breve tempo (anche meno di 5 minuti) un’ecografia, definita FAST, utile per una rapida individuazione di quelle lesioni minacciose per la vita.

La nuova strumentazione consente di ottenere rapidi ed importanti rilevamenti diagnostici senza dover spostare il paziente o trasportarlo in altri locali ospedalieri, talora lontani dal Pronto soccorso.

La celerità nell’iter diagnostico si ripercuote nella gestione e nell’organizzazione dell’intervento terapeutico, permettendo di impostare e praticare con maggior prontezza la terapia salvavita necessaria.

L’obiettivo futuro è disporre di un ecografo simile in ogni sala del Pronto Soccorso e formare al suo impiego l’intero personale del Reparto.

L’ecografo Mylab Gold della Esaote offre un’ottimale definizione dell’immagine. La dotazione di batterie autonome (assenza di cavi elettrici) permettono di traslocare agevolmente l’apparecchiatura da una sala all’altra e di averla sempre pronta all’uso, con un notevole risparmio di tempo prezioso.

Nel corso del 2010 gli accessi totali al Pronto Soccorso di Savona sono stati circa 55.000. Di questi, 43.000 sono stati gestiti dall’area generale e ortopedica; 9.000 dall’area pediatrica e il restante 3.000 da quella ostetrico-ginecologica. Per quanto riguarda la suddivisione in codici, il 2010 ha registrato il 30% di codici bianchi; il 50% di codici verdi, il 18% codici gialli e il 2% di codici rossi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.