IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ritorna la rassegna “Cantare e portare la Croce”: prima tappa a Spotorno

Savona. Torna “Cantare e portare la Croce”, la rassegna che lo scorso anno ha visto, per la prima volta e con successo, numerosi gruppi vocali protagonisti negli oratori della diocesi di Savona. La grande manifestazione organizzata dal Priorato diocesano delle confraternite in collaborazione col Coordinamento diocesano delle corali e la diocesi di Savona-Noli – e col patrocinio della Provincia di Savona e dei Comuni di Spotorno, Varazze, Savona e Cogoleto – giunge alla seconda edizione confermando la propria formula vincente: concerti, ma soprattutto occasioni di preghiera e condivisione in numerose località del  territorio. E si rinnova anche l’affettuosa dedica a Gianni Genta, cantore e confratello: la rassegna di quest’anno inizia a Spotorno, paese dove viveva, e si conclude presso la confraternita dei santi Pietro e Caterina sotto le cui insegne Gianni portava la cassa dell’Ecce Homo durante la Processione del Venerdì santo.

“La prima edizione si è rivelata un successo manifestato dalla grande partecipazione del pubblico in tutte le date, dalla qualità musicale delle esecuzioni, dal fascino delle location – spiega il direttore artistico della manifestazione Marco Gervino – ma soprattutto dalla riscoperta voglia di collaborare tutti insieme, per un progetto ambizioso da donare alle nostre comunità” Insomma, cori e confraternite, due realtà straordinariamente radicate nel tessuto sociale del territorio, due vive testimonianze di fede, arte, storia e condivisione fraterna, si sono incontrate e desiderano proseguire ancora insieme. “La volontà e la disponibilità dei priori, si sono unite a quelle di presidenti e direttori – prosegue Gervino – così pensare a questa seconda edizione è divenuto assolutamente naturale, anzi quasi doveroso”

“Cantare e portare la Croce” 2011 debutta così venerdì 6 maggio alle 21 nell’oratorio della santissima Annunziata a Spotorno, protagonisti il Coro Polifonico di Valleggia, il Coro “San Pietro” di Savona e la Corale “Santa Maria” di Cogoleto. Seconda tappa a Varazze, nell’oratorio di san Giuseppe, domenica 15 maggio alle 21, con la corale “Guido d’Arezzo” di Carcare, il Collegium musicum “Sancti Sebastiani Gameraniensis” e il Coro Sine Nomine di Finale Ligure. Infine, la data di Savona ospiti della confraternita dei santi Pietro e Caterina – oratorio di via dei Mille – che festeggia i propri 750 anni: cantano il Concentus Mater Misericordiae di Savona e la Corale Polifonica Cellese. Infine la Giornata corale diocesana di sabato 28 a Cogoleto nella chiesa di Santa Maria: alle 18 la Messa cantata da tutti i gruppi partecipanti, alle 20.45 la rassegna dei cori.

“Saluto con gioia la rinnovata collaborazione di queste due importanti realtà, preziose risorse nel nostro territorio e della chiesa savonese. Una sinergia che già lo scorso anno ha portato importanti frutti, coinvolgendo molte comunità della nostra diocesi e spingendosi anche oltre i suoi naturali confini – spiega il vescovo Vittorio Lupi – una manifestazione importante sotto il profilo artistico, ma che deve essere ancora una volta un’occasione di preghiera e comunione tra i fratelli”.

In questo caso, “cantare e portare la Croce”, diviene una possibile realtà – ribadisce Giovanni Priano, priore diocesano delle Confraternite – le confraternite e le corali si sono incontrate per interpretare e rinnovare nel canto, preghiere ed opere negli spazi dei loro oratori, per offrirci una ulteriore opportunità di lodare e testimoniare insieme il Signore”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.