IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Regione, Bruzzone (Lega Nord Liguria – Padania): “Carenza di strutture per terapie ad onde d’urto”

Regione. Francesco Bruzzone (Lega Nord Liguria – Padania) ha presentato un’interrogazione relativamente alla carenza di strutture predisposte per praticare terapie ad onde d’urto in Liguria. “Dei due centri abilitati – ha detto Bruzzone – per quanto riguarda il centro di Pietra Ligure i tempi d’attesa sono superiori ai 12 mesi e per quanto concerne il plesso di Genova Pammatone l’attività è sospesa per carenza di personale abilitato. Chiedo alla Giunta di valutare e predisporre delle soluzioni adeguate alle richieste”.

Ha risposto l’assessore alla salute Claudio Montaldo: “Queste terapie non sono comprese nei livelli essenziali di assistenza e sono erogate, durante i ricoveri diurni, per soggetti affetti da alcune patologie croniche già trattati con terapie specifiche. Non è una terapia diffusa, oggi viene praticata soltanto al Santa Corona con una tariffa di modesta entità. A Pammatone non possiamo riattivarla, perché stiamo procedendo stiamo procedendo al rinnovo del turn over col contagocce e stiamo rivedendo il contratto di locazione con l’Asl 3 per questo poliambulatorio”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.