IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Promozione: Ceriale ai playoff, il Varazze spareggia con la Sampierdarenese

Andora. Definire le due squadre partecipanti ai playoff e gli accoppiamenti degli spareggi playout. Erano questi i compiti dell’ultimo turno del girone A della Promozione.

Per quanto riguarda le partite che decreteranno il nome della terza formazione promossa, dopo Finale e Culmvpolis Genova, vi prenderanno parte Imperia e Ceriale. Domenica 15 maggio i neroazzurri giocheranno sul campo del Colli di Luni, mentre i biancoazzurri ospiteranno il Campomorone. Ritorno a campi invertiti domenica 22 maggio. Le due vincenti si affronteranno per stabilire chi salirà di categoria. Per la perdente della finale la speranza sarà legata alla Pro Imperia.

Il Ceriale approda ai playoff grazie al sonoro 4 a 0 rifilato al Varazze. Durante ha portato immediatamente in vantaggio la formazione di mister Gabriele Gervasi. Gli ospiti hanno avuto a disposizione un rigore per il possibile pareggio ma Tiola lo ha fallito. Santanelli ha raddoppiato prima dell’intervallo e, nella ripresa, due centri di Haidich hanno arrotondanto il punteggio.

La formazione allenata da Graziano Pastine si giocherà la salvezza contro la Sampierdarenese. Quest’ultima ha prevalso per 4 a 0 in casa della Pegliese, grazie alle reti di Patrocchi, Parodi, Balla e ancora Parodi. I lupi hanno così scavalcato il San Cipriano, sconfitto per 3 a 0 dall’Andora. L’undici condotto da Mario Pisano, reduce da tre sconfitte consecutive, ha chiuso in bellezza la stagione con una doppietta di Patitucci e un goal di Galleano.

Il San Cipriano disputerà lo spareggio playout con la Praese che avrà lo svantaggio di giocare in trasferta la partita di ritorno ma arriverà all’appuntamento dopo un 4 a 1 rifilato alla Golfodianese, frutto dei centri di Degl’Innocenti e Galasso e della doppietta di Vargiu. Per gli ospiti goal di De Simeis.

Tornando all’alta quota, l’Imperia si è assicurata la seconda posizione vincendo il match clou della giornata a Voltri. La partita è stata decisa da un goal di Fiani al 10° del secondo tempo. E così la rimonta dei gialloblu, dopo sette vittorie consecutive, si è spenta ad un passo dal traguardo. Per i neroazzurri è il terzo successo di fila, serie positiva giunta dopo l’arrivo in panchina di Alfredo Bencardino.

Con un goal per tempo, segnati da Romeo e Perlo, il Finale ha centrato la vittoria numero 19. Ne ha fatto le spese una Carcarese che oggi ha chiuso un ciclo. La società del presidente Adriano Goso è in procinto di rivoluzionare la rosa, cambiando tutti o quasi i giocatori. Avvicendamento anche sulla panchina, dove tornerà a sedere, un anno dopo, Davide Palermo.

Il Serra Riccò ha salutato il proprio pubblico con un successo, battendo 4 a 1 l’Argentina. Pili, Ferraro, Rotunno e Di Pietro hanno infilato la porta rossonera; per gli armesi goal di Gerardi.

Bolzanetese e Virtusestri hanno divertito gli spettatori presenti al Begato 9, realizzando otto reti. E’ finita 3 a 5 per i biancorossi. Per i vincitori a segno Amos, Trocino, Piscitelli e due volte Rattini; per gli arancioblu doppietta di Traggiai e goal di Sassi.

I risultati della 30° giornata, nella quale sono state segnate 32 reti per un bilancio di 5 vittorie casalinghe e 3 esterne:
Andora – San Cipriano 3 – 0
Bolzanetese Virtus – Virtusestri 3 – 5
Ceriale – Varazze Don Bosco 4 – 0
Finale – Carcarese 2 – 0
Pegliese – Sampierdarenese 0 – 4
Praese – Golfodianese 4 – 1
Serra Riccò – Argentina 4 – 1
Voltrese Vultur – Imperia 0 – 1

La classifica finale del girone A della Promozione ligure 2010/11:
1° Finale 65
2° Imperia 60
3° Ceriale 58
4° Voltrese Vultur 55
5° Serra Riccò 48
6° Andora 44
7° Virtusestri 42
8° Argentina 40
8° Golfodianese 40
10° Carcarese 39
10° Bolzanetese Virtus 39
12° Sampierdarenese 32
13° San Cipriano 30
14° Praese 29
15° Varazze Don Bosco 25
16° Pegliese 18

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.