IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Porto di Loano, Burlando: “Fatto positivo che l’opera non sia grimaldello per seconde case” foto

Loano. “Spesso i porti vengono utilizzati come grimaldello per costruire seconde case, quindi è un bene che a Loano non sia così”. A dirlo è il governatore regionale Claudio Burlando, oggi nella riviera savonese per l’inaugurazione della nuova area portuale di Loano costruita dal gruppo della famiglia Ligresti. “Trovo un fatto positivo che questa struttura non sia stata realizzata per trascinarsi dietro seconde case – ha specificato Burlando – Ma voglio sottolinerare soprattutto la presenza di un cantiere navale, occasione di lavoro”.

I cantieri navali “Amico”, del gruppo genovese leader nel refitting, avvia da oggi ufficialmente l’attività nell’assistenza tecnica, manutenzione, ristrutturazione e rimessaggio di yacht dai 6 ai 50 metri, sia a motore che a vela. “Si tratta di una realtà produttiva che può cogliere gli aspetti industriale di questo nuovo spazio portuale” ha detto il presidente della Regione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. hi-tech
    Scritto da hi-tech

    Frase di Burlando davanti alla spaventosa parata di ormeggi…(vuoti…):
    ” ma servono tutti questi posti barca?” … Questo non lo dicono i pidiellini?…:-)
    Relativamente alla frase del testo:
    E’ vero , i gerarchi del partito dell’Amore Locale non hanno potuto sdoganare nemmeno un metro quadrato di sauperfici residenziali ma…. quei 930 metri quadrati di superfici accessorie che hanno “regalato” (invece di tenere e in via diretta e affittare loro direttametne ai commercianti) renderanno molto di piu’ alla società: 400€/m2/anno…..=372.000€ per 90 anni.
    Lasciar costruire i soliti bilocali era operazione troppo “sporca”..:-)

    Ma ora, in mezzo all’euforia ipnotica generale del PdA, pare che il tegolone della Corte dei Conti seguirà la cruda legge di gravità e potremmo anche avere delle sorpresine…