IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Piaggio Aero, Fusco e Cassiano: “A giugno parte la costruzione del nuovo stabilimento” foto

Ponente. L’assessore regionale all’urbanistica e vice presidente della Regione Marylin Fusco ha fatto il punto sui principali iter progettuali di riqualificazione urbanistica nel finalese e nel ponente, dichiarando che “i progetti sono a buon punto”. Ma l’assessore si è spinta anche oltre affermando che per il mese di giugno dovrebbero finalmente partire i lavori per il trasferimento e l’insediamento della Piaggio a Villanova d’Albenga. “L’iter urbanistico è ormai in fase di chiusura e credo che si potrà partire con l’opera” ha detto la Fusco.

“Per le aree Piaggio a Finale, a parte alcune modifiche che dovranno essere apportate, ritengo che il progetto andrà a conclusione in breve tempo. Si è raggiunto un buon risultato sul fronte delle volumetrie, così come sul complessivo assetto della riqualificazione dell’area. Resta il problema viario per il collegamento al nodo della rotatoria tra le aree Piaggio e le aree Ghigliazza”. Quanto all’idea ormai abbandonata del grattacielo: “Capisco le esigenze di creare un simbolo per queste aree, tuttavia sarebbe stata una stortura per l’equilibrio urbanistico dell’intervento”.

A conferma che il mese di giugno potrebbe essere quello che dopo anni di parole e progetti arriva la voce del sindaco di Villanova Domenico Cassiano: “lunedì mattina avremo un vertice in comune con l’azienda nel quale verranno definite le ultime questioni. Nel prossimo consiglio comunale passerà la variante richiesta dalla Piaggio e quindi non ci saranno più motivi per non avviare la costruzione dello stabilimento”.

Infine una battuta sull’andamento del progetto di resyling per i cantieri Rodriquez a Pietra Ligure: “Il progetto è all’esame del Dipartimento Ambiente nell’ambito della Valutazione Ambientale Strategica. Anche su questo fronte spero che si possa arrivare in tempi celeri alla conclusione dell’iter, considerata anche la valenza industriale dell’operazione per la nuova cantieristica” ha concluso la Fusco.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da piopio

    Doveva essere marzo, poi aprile è arrivato maggio e ora giugno…..fino a quando non otterranno l’autorizzazione per costruirei palazzoni sul mare a Finale stile Borghetto la nuova Piaggio non si costruirà. Questo almeno lo abbiamo capito tutto. I grattacieli a monte erano solo uno specchietto per le allodole cosi l’assessore Fusco dice no a quelli e approva i palazzacci fronte mare. Il comune che dice?