IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pd, Sergio Cofferati apre ai grillini: “Indiscussa novità politica, sono d’accordo con Burlando”

Loano. Segnale di apertura anche da parte di Sergio Cofferati al Movimento 5 Stelle. Sulla linea del governatore ligure Burlando, che dopo il voto si è espresso per approfondire il dialogo tra Pd e grillini, l’ex leader della Cgil e parlamentare europeo osserva con attenzione il fenomeno elettorale degli attivisti ispirati da Beppe Grillo. Una posizione che l’ex sindaco di Bologna sottolinea a Savona, dove il successo del movimento che candidava Milena Debenedetti è stato palpabile: un notevole 9% di suffragi.

“Sono d’accordo con il presidente regionale Burlando sul confronto ed il dialogo con i grillini – afferma Cofferati – E’ necessario per il Pd aprirsi ad una indiscussa novità politica emersa anche dalle ultime elezioni. Il Movimento 5 Stelle è fatto di tanti giovani e di tante persone che si impegnano liberamente e appassionatamente alla cosa pubblica e il Partito Democratico non può non tenerne conto”.

Allargando il commento al dato generale determinato dalle amministrative, così Cofferati: “Credo che il Partito Democratico e la coalizione di centrosinistra si siano comportati molto bene e la strada intrapresa per recuperare consensi mi sembra quella buona. Il dato politico che è emerso, oltre che per la Liguria anche a livello nazionale, è la crisi profonda del centrodestra ed il tracrollo del berlusconismo che nell’esito delle elezioni di Milano ha toccato il suo apice. Se anche i ballottaggi confermeranno i risultati del primo turno, il governo Berlusconi avrà inevitabilmente i giorni contati”.

Una delle partite grosse del Pd sul territorio ligure si sta avvicinando: il rinnovo del consiglio comunale di Genova l’anno prossimo. “E’ prematuro parlare dell’appuntamento elettorale – frena Cofferati – anche perché bisognerà vedere se il governo terrà o meno e se si andrà ad elezioni anticipate. Marta Vincenzi ha lavorato bene e così la sua amministrazione. A seconda di come finiranno le amministrative e della tenuta del governo, si aprirà una discussione nel partito”.

Cofferati è tra i partecipanti alla conferenza tematica sul turismo organizzata dal Partito Democratico, in programma oggi al Loano 2 Village, dal titolo “Innovazione, formazione, lavoro e impresa per lo sviluppo del turismo ligure”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. folgore
    Scritto da folgore

    @mamma critica
    concordo con te Valencia è diversa da Loano come tessuto, così come Barcellona da Genova, ma da qualcosa occorre pure partire, perchè Valencia prima era da rifare …ed è stata rifatta!
    Certo serve coraggio lungimiranza e non i soliti polemici del no a prescindere del mi da fastidio tutto, del ma in fondo simao andati avanti così per100 anni perchè cambiare?
    Quando tutti costoro tipici del mugugno si metteranno ad un tavolo a fare proposte e MEDIAZIONE (non io tratto solo se si fa a modo mio) allora andremo lontano pure noi!

  2. Scritto da mamma critica

    prima vogliamo vedere i due berruti, rossello, epifani, di tullio, bersani, cofferati, alle conferenze sui danni del carbone, con le orecchiucce sante ben sturate e i cervelletti belli recettivi, dopo a quelle di stop al consumo di territorio e dopo a quelle della strategia rifiuti zero e no incenerimento, dopo parliamo di alleanze con le forze del futuro (M5 STELLE INTENDO), innovatrici ma per lo sviluppo sostenibile e non per i disastri che avete fatto e fate voi
    pd con elle
    pd senza elle
    ciao

  3. Scritto da protesta

    Ah,abbiamo un nuovo campione dello sport preferito dagli Italiani:il salto sul carro del vincitore!…E,un’altra cosa:ma il lombardo Cofferati,ex sindaco di Bologna,con la Liguria…cosa c’entra?…A Savona hanno preso il 60%,augurando al riconfermato Berruti ogni bene,gli consiglio di migliorare la situazione di decoro in cui versa Piazza del Popolo(lato giardini e lato parcheggio)..dopo le 17 non si addice ad una città.

  4. Carlo M.
    Scritto da Carlo M.

    Per arrivare al 51% (che non basta) ci si alleerebbe anche con Mefistole. Già ma poi chi governa? Grillo con la sua Ferrari fiammeggiante o il commercialista di Grillo che come noto ha un sacco da fare…?

  5. Scritto da mamma critica

    @folgore
    valencia e’ una meravilgia, vai a vederla, un miracoloso intreccio di moderno e di tradizione, tutto a vantaggio della popolazione e dell’economia, senza sprechi, senza eccessi e con tanta saggezza
    modernita’ moderata
    progresso intellettuale
    altissimo tenore di vita per tutti, discreta sostenibilita’
    qui e’ diverso
    non per essere disfattista, ma guardiamoci intorno……….ciao