IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Malattie e infortuni mandano in tilt la posta ad Albenga: “a secco” anche via dei Mille

Più informazioni su

Albenga. Tra influenze e infortuni non sembra essere un buon momento per i postini di Albenga né per coloro che si ritrovano a ricevere lettere e raccomandate con giorni e giorni di ritardo.

Dopo il “caso” di regione Burrone lasciata a lungo “a secco” di corrispondenza perché il portalettere era costretto letto con l’influenza, è la volta di via dei Mille dove residenti e commercianti sono stati “abbandonati” dal postino infortunato. E così, da una ventina di giorni, papiri e comunicazioni varie arrivano a singhiozzo.

“Abbiamo chiamato più volte gli uffici delle Poste di via Gramsci, inviato fax, e ci hanno detto che il ragazzo che consegnava la posta ha un problema di salute e che, di conseguenza, ci sono dei disguidi – dicono alcuni commercianti – In effetti la posta ci arriva una volta alla settimana ormai da venti giorni. A breve dovrebbe arrivare un nuovo postino e speriamo che tutto si normalizzi. Vediamo comunque che i portalettere di via Genova lavorano regolarmente: sarebbe bastata una piccola deviazione in via dei Mille per non farci subire disagi, no?”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da pmax

    Provate a venire a Boissano, è dall’inizio dell’anno ke ci lamentiamo tra corrispondenza smarrita, raccomandate mai ricevute e bollette non consegnate… Un bell’esempio poste italiane, grazie