IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lotta alle mafie in Liguria, Casa della Legalità: “Sì ad una legge regionale, ma che sia efficace”

Più informazioni su

Liguria. Il Pd ligure ha presentato una proposta di legge regionale indicando che il problema della criminalità organizzata in Liguria è diffuso.

“Se questo è senza dubbio un segnale positivo perché segna un passo avanti sull’ammissione del problema nelle province liguri, una delle premesse è errata: si dice che in Liguria non ci sia omertà. La realtà dice invece che la Liguria sia una delle terre, con la Lombardia, più omertose del Paese”: a sostenerlo è la Casa della Legalità.

“Guardando al merito della proposta di legge regionale presentata da Basso si comprende ancora una volta che si promuove un provvedimento inutile ed inefficace – si legge in una nota dell’associazione – La proposta di legge del Pd ligure risulta infatti un’arma spuntata, incapace di incidere sia sulla prevenzione sia sul contrasto. Per questa ragione come ‘Casa della Legalità – onlus’, il 4 maggio scorso, abbiamo inviato all’Assemblea Legislativa della Regione Liguria una documento di osservazioni e proposte (pubblicato anche sul nostro sito) che auspichiamo vengano accolte al fine di adottare un provvedimento capace di efficacia concreta e non quindi di pura iniziativa mediatica”.

“Abbiamo dichiarato la nostra piena disponibilità, anche ad un’audizione, al fine di portare un contributo utile perché, occorre dirlo, in Liguria si è davanti ad una consumata ‘colonizzazione’ mafiosa che non permette di perdere più ulteriore tempo in iniziative incapaci di affrontare con risolutezza questa drammatica realtà in cui le attività e gli affari delle organizzazioni mafiose soffocano l’economia, devastano il territorio, condizionano la vita di intere comunità, oltre che essersi dimostrate capaci di infiltrare e condizionare le Pubbliche Amministrazioni (trasversalmente) ed anche i settori di controllo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.