IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Logo Expo 2015, “l’uovo stilizzato” della savonese Alice Ferrari finisce al secondo posto

Più informazioni su

Milano/Savona. Expo 2015 ha il suo logo. Si sono concluse ieri sera le votazioni online per la scelta finale del nuovo marchio della manifestazione. E’ risultata vincitrice la proposta di Andrea Puppa (scritta multicolore), che ha ottenuto 4747 consensi, mentre quella della savonese Alice Ferrari (uovo stilizzato) ha ottenuto 2622 preferenze.

I progetti dei due ragazzi finalisti sono stati scelti fra gli oltre 700 pervenuti grazie al lavoro di una giuria prestigiosa e qualificata, presieduta da Giorgio Armani. ”Sono molto soddisfatto – commenta lo stilista – che il concorso per la scelta del logo dell’Expo abbia registrato un cosi’ vivo interesse. I molti voti dimostrano una sentita e fattiva partecipazione a un progetto davvero importante legato al futuro della nostra citta’”.

Soddisfatto anche Giuseppe Sala, amministratore delegato di Expo 2015: ”Abbiamo realizzato nel processo di individuazione del nuovo logo esattamente quello volevamo e che da piu’ parti ci e’ stato chiesto, cioe’ dimostrare che l’avventura dell’Esposizione Universale e’ collettiva e popolare”. Per Sala “l’entusiasmo che abbiamo riscontrato nella presentazione dei progetti e’ stato straordinario e fan ben sperare in vista delle tante altre iniziative che prenderemo. Parte ora un lavoro molto importante in cui verra’ coinvolto anche il giovane autore della proposta premiata dal popolo del web”.

“Questo lavoro – prosegue Sala – servira’ a rendere il logo adatto a tutte le declinazioni utili, comprese quelle che andranno a caratterizzare il merchandising di Expo 2015. Quanto ai tanti progetti di logo pervenuti, sara’ cura della societa’ allestire quanto prima una vera e propria mostra on line, che rendera’ onore al tanto lavoro che c’e’ stato”. La giuria, oltre che dal presidente Giorgio Armani, era composta da Luisa Bocchietto, Pierluigi Cerri, Gillo Dorfles, Italo Lupi, Marco Piazza, Daniela Piscitelli, Marco Pogliani, Giuseppe Sala, Andre’e Ruth Shammah e Ugo Volli.

A tutti va il piu’ sincero ringraziamento per il lavoro svolto. Al vincitore andra’ un premio di 15mila euro, mentre la seconda classificata ricevera’ una somma di 4mila euro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.