IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Loano, selezione finale live del concorso Up’n’coming foto

Più informazioni su

Loano. Domenica 22 maggio, a Loano, nel Palazzo Kursaal, dalle ore 21,30, si svolgerà la selezione finale del concorso per giovani band Up’n’coming, organizzato dallo Yepp di Loano, con il contributo dell’assessorato ai Servizi Sociali del Comune di Loano e la Fondazione Compagnia di San Paolo.

Sono cinque le band che, grazie alla votazione online di amici e fans, accederanno alla finale del concorso per giovani gruppi musicali.
A decretare il vincitore sarà una giuria tecnica, che valuterà il testo delle canzoni, la composizione musicale, la presenza scenica, la tecnica esecutiva e interpretativa. Il concorso ha come obiettivo la promozione della produzione musicale giovanile e della musica live. Per alcuni dei gruppi in finale si tratta di un vero e proprio debutto.

Parteciperanno all’ultima sfida live gli F 16, i Seize the death, gli Stasi, gli Stereotìpi e i Parkassist. Il premio per la band vincitrice sarà la realizzazione del videoclip del brano in concorso ad opera dei ragazzi dello Yepp di Loano e la partecipazione alla manifestazione Balla Coi Cinghiali (17 agosto). Le tre band prime classificate avranno, poi l’opportunità di esibirsi dal vivo, a Loano, il 3 giugno in occasione della terza edizione della Festa della Musica Yepp.

Gli F 16, gruppo pop-rock, accedono alla finale con il brano inedito “Un mondo nuovo” (228 voti). Nata nel 2006 la band è composta da Federico Foiano (basso), Luca Ferretti (batteria), Giacomo Gaibisso (tastiera), Marco Cardo (chitarra).

I Seize the Death, band heavy metal, si presenteranno alla finale con il brano “Time To Heavy Metal” (172 voti). La band, nata da pochi mesi, riunisce alcuni dei componenti di altre due band gli Hand Rolling Tobacco e la prima formazione Seize the Death. Il gruppo è composto da Luca Amico (voce), Matteo Venzano (chitarra), Giovanni Testa (chitarra), Omar Maraua (batteria), Marco Caffa (bassista). La partecipazione al concorso rappresenta l’esordio del gruppo, che la termine di due settimane di duro lavoro ha dato vita al suo primo brano inedito, oggi in finale nel concorso loanese.

Gli Stasi sono una band Indie Rock, Noise Rock, Industrial, che ha partecipato al concorso con il brano “Stefàno C.” (195 voti). Nato nel 2007, il gruppo si è da subito dedicato alla scrittura di brani inediti, senza disdegnare nei concerti dal vivo l’esecuzione di cover. Attualmente la band sta lavorando al primo album completamente auto prodotto. Il gruppo è composto da Riccardo Mainardi, Luca Andora, Nicolò Mario Sgorbini, Stefano Sottini, Matteo Guizzetti.

Gli Stereotìpi, band pop-rock, sono in concorso con la canzone “Senza Limiti” (195). Si definiscono: “una specie musicale endemica nella zona costiera tra Finale Ligure ed Albenga, che solitamente si sposta in branchi composti da 6 esemplari”: Davide Di Gloria, Francesco Artom, Daniela Rossi, Davide Asborno, Alberto Gallizia, Paolo Basso. Gli Stereotìpi si nutrono principalmente di rock, che prediligono condito con piani elettrici distorti e coinvolgenti linee di basso, senza disdegnare qualche pennata funky, birra e salsiccia.”

Alternative Rock band, i Parkassist sfideranno le altre band finaliste con il brano “Winter” (145 voti). Composta da cinque membri – Loris Bottello (voce), Simone Fiorito (chitarra), Davide Aonzo (basso), Gabriele Cirio (batteria) e Marco Vella (tastiere) – la band alterna a cover di brani famosi, un repertorio originale. I ParkAssist si definiscono un gruppo alternative rock, poiché uniscono i classici suoni rock della chitarra e della batteria con la sperimentazione di suoni elettronici con synth. L’esibizione a Loano è per il gruppo un debutto nei concerti live.

Il Progetto Yepp, avviato nella primavera 2007 dall’assessorato ai Servizi Sociali e Politiche Giovanili del Comune di Loano, è realizzato in collaborazione e con il contributo della Compagnia di San Paolo di Torino, della Fondazione Comunitaria Savonese onlus, della Regione Liguria e della Provincia di Savona. Yepp è un progetto internazionale di sviluppo di comunità orientato ai giovani. L’obiettivo del progetto è quello di favorire lo sviluppo delle attività giovanili attraverso una progettazione partecipata di iniziative che vedono i giovani protagonisti sia nelle fasi di ideazione che in quelle di realizzazione. L’idea è quella di promuovere un cambiamento all’interno della comunità giovanile partendo proprio dai loro bisogni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.