IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il ministro Brambilla a Savona: “Più di 4 milioni e mezzo al turismo ligure”

Savona. 4,6 milioni di euro per il turismo ligure: è il finanziamento governativo annunciato ieri dal ministro del Turismo, Michela Vittoria Brambilla, nel corso dell’incontro organizzato all’Hotel Nh di Savona a sostegno di Paolo Marson sindaco.

“Soldi che serviranno a promuovere l’immagine della Liguria, soprattutto all’estero, a creare eventi che siano di supporto al turismo balneare e a mettere le basi per una destagionalizzazione che porti qui visitatori in ogni periodo dell’anno – annuncia Brambilla – Penso allo sviluppo di persorsi cicloturistici, di trekking, che hanno come ‘complice’ un territorio bellissimo che ben si presta a queste soluzioni”.

“Il governo ha fatto molto per il turismo – prosegue il ministro – Innanzitutto ha esteso al settore balneare la qualifica di imprese del turismo; ha esteso gli incentivi e i benefici previsti per l’industria anche al settore turistico; abbiamo dato vita ad una riforma all’insegna della semplificazione e sburocratizzazione; abbiamo istituito i distretti turistico alberghieri”.

“Sul tema delle concessioni balneari reputiamo che i 25mila operatori del balneare dovrebbero avere tutte le garanzie per le loro attività e certezze per il futuro. Nel decreto Sviluppo abbiamo sostenuto una misura che riconosce l’unicità della realtà italiana: 90 anni di diritto di superficie mi sembra un buon risultato”, conclude il ministro Brambilla.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.