IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Fu arrestato con 2 etti di eroina in pietra e una pistola: 53enne condannato a 6 anni

Varazze. Sei anni e quattro mesi di reclusione. E’ questa la condanna inflitta, questa mattina, dal giudice Fiorenza Giorgi, a Marcello Calascibetta, il pregiudicato di 53 anni, residente a Genova Prà, ma finito in manette a Varazze nel dicembre scorso. Calascibetta era stato arrestato dai carabinieri del reparto operativo di Savona con addosso 11 grammi di eroina pronta per essere smerciata. Doveva rispondere delle accuse di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione illegale di arma da fuoco.

Nel corso di una perquisizione domiciliare i militari avevano poi rinvenuto altri 193 grammi di eroina in pietra (che sul mercato avrebbero fruttato circa sedicimila euro), un bilancio di precisione, materiale per la preparazione ed il confezionamento dello stupefacente, oltre a 500 euro in contanti frutto dell’attività di spaccio. Inoltre Marcello Calascibetta deteneva illegalmente una pistola revolver calibro 22 modello “Rohm”, un’arma di fabbricazione tedesca e di probabile provenienza estera visto che il numero di matricola, ben visibile, non risulta negli archivi italiani.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.