IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Fini a Savona boccia l’ipotesi di Tremonti premier (foto) foto

Più informazioni su

Savona. E’ arrivato in anticipo rispetto al programma stabilito, tanto che si è concesso un caffè in Piazza Saffi. Il presidente della Camera e leader di Futuro e Libertà, Gianfranco Fini, oggi pomeriggio a Savona per l’appuntamento presso il cinema Diana a presentare il suo libro “L’Italia che vorrei”. Presenti in sala i vertici provinciali e regionali di Fli, dal coordinatore regionale Enrico Nan al segretario provinciale Filippo Marino, oltre al candidato sindaco per le comunali di Savona “Gian Genta”. Fini non ha parlato con i cronisti prima dell’incontro, e non ha affrontato i temi locali delle prossime elezioni amministrative.

Tra i punti toccati dal leader di Fli l’ipotesi di Tremonti premier: “Evitiamo le battute, la politica é una cosa seria…” ha risposto il presidente della Camera. “Di recente – ha aggiunto Fini – Tremonti è stato designato come successore. Qualche tempo prima è toccato ad Alfano, perché c’erano problemi con la giustizia. Ed è capitato anche a me e a Casini in passato. Parliamo di cose serie – ha ribadito Fini – e non di designazioni prive di fondamento…”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. folgore
    Scritto da folgore

    “Parliamo di cose serie – ha ribadito Fini – e non di designazioni prive di fondamento” eh si brucia ancora aver immolato più di 20 anni credendo di essere il successore del Berlusca per poi trovarsi a terra come una gomma forata!
    La cosa che più mi piace sono le 4 foto, perchè si vede tantissima bella gioventù nello staff di Fini, da Genta (a cui qualcuno dovrebbe ricordare che esistono i parrucchieri e le forbici) a Nan ecc ecc.
    Diciamo che se mettiamo insieme le età solo dei presenti nelle foto arriviamo andando a ritroso all’epoca di Cristoforo Colombo!!!
    E menomale che si chiama Futuro ahahahahaha (ora arriveranno sicuramente i 2 fidi scudieri,o adepti del santone, Pelucchi e Cardano a difendere il capo, sto contando i secondi 1,2,3….).

  2. Scritto da Aurelio Bianchi

    Povero Fini, voleva rifondare il centro destra e si ritrova a fare la campagna elettorale per Berruti.

    Da futuro leader a cameriere di Casini.