IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Finale, rimosse numerose biciclette in stato di abbandono foto

Finale Ligure. A seguito di numerosi esposti, il personale del Comando della polizia municipale di Finale Ligure ha provveduto questa mattina alla rimozione di circa trenta biciclette in evidente stato di abbandono.

La procedura è iniziata nei giorni scorsi mediante l’affissione di un invito ai proprietari alla rimozione degli stessi, pena rimozione coatta. I velocipedi,con parti mancanti (manubrio, ruote, sellino, eccetera), quindi considerati rifiuto, sono stati trasportati presso locali della polizia municipale dove rimarranno per trenta giorni a disposizione delle persone che eventualmente ne vorranno reclamare la proprietà. Sul luogo dell’abbandono sono stati affissi cartelli con l’indicazione dell’avvenuta rimozione.

La rimozione si è resa necessaria anche per motivi di decoro urbano, in quanto numerosi mezzi erano abbandonati nei centri storici di Finalborgo e Finalmarina. In attesa di installare rastrelliere atte ad accogliere le biciclette, l’operazione continuerà nei prossimi giorni rimuovendo unicamente le biciclette in evidente stato di abbandono.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da vic

    Se oltre a rimuovere le bici…facessero rimuovere anche la rumenta che c’e’ nelle strade di Finale non sarebbe male….la cittadina sta diventando sempre piu’ sporca…e operatori ecologici con la scopa in mano se ne vedono ben pochi…….per le vie……
    Complimenti anche alle due vigilesse..per la loro professionalita’ e le facce sorridenti………

  2. Scritto da piopio

    Allora è stato dimostratro che la denuncia dei verdi era falsa. Nessuna guerra alle biciclette ma solo la rimozione di ferri vecchi!