IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Finale-Portogallo in tandem: nuova avventura per una coppia di ciclisti finalesi

Più informazioni su

Finale. Prenderà il via domenica 8 maggio, in occasione delle iniziative organizzate dal Comune per la Giornata nazionale della bicicletta, la nuova avventura della coppia di ciclisti finalesi che lo scorso anno aveva raggiunto Stoccolma in tandem.
I due, Cristina Pessina e Fulvio Folchi, parteciperanno domenica mattina alla pedalata che si svolgerà nei rioni della città. Sarà il loro saluto a Finale Ligure prima di partire, lunedì 9 maggio, per la “Transalpiberica”, traversata in tandem che li porterà fino a Cabo da Roca, in Portogallo, estrema punta occidentale del continente europeo. In totale circa 10.200 Km in 103 tappe e 110 giorni.

Anche questa impresa sportiva, come già avvenuto lo scorso anno, è patrocinata dal Comune di Finale Ligure.“Il percorso si svolgerà inizialmente sulla costa francese, fino alla Camargue, da dove punterà all’interno fino a Carcassonne per poi ridiscendere sulla costa fino a Perpignan. – spiegano Pessina e Folchi – Da lì, costa spagnola fino a Barcellona con deviazione a Monserrat, poi sierra Nevada e di nuovo la costa per una sosta a Gibilterra. Seguiremo poi tutta la strada costiera fino a Lisbona e tutto il nord del Portogallo, per rientrare poi in Spagna, in Galizia, fino ai Paesi Baschi. A quel punto arriverà il bello: i Pirenei spagnoli e francesi fino ad Andorra. Da qui punteremo di nuovo a nord, alla costa francese, per passare da Bretagna e Normandia raggiungendo Mont San Michel, poi a sud, seguendo il corso della Loira con i suoi castelli, fino alle sue sorgenti sul Massiccio Centrale. Quindi, nuovamente montagne, passando dalla Val d’Isere fino a Briançon con rientro in Italia dal Sestriere”.
Il rientro a Finale Ligure è previsto per il 18 agosto.

“La nostra avventura sarà improntata all’idea del turismo ecosostenibile, non solo nella trazione del mezzo a pedali, ma anche nella produzione elettrica per le apparecchiature tecnologiche, come i navigatori satellitari, i telefonini e l’illuminazione, con pannello solare portatile. Il costo dei carburanti può continuare ad aumentare, ma questo per noi non sarà un problema, almeno fino al nostro ritorno”. Diario di viaggio sul sito passiontandem.it.

Le iniziative organizzate dal Comune di Finale Ligure per la seconda Giornata nazionale della bicicletta, promossa dal Ministero dell’Ambiente, prevedono una pedalata aperta a tutti per i rioni della città con l’assistenza della Polizia municipale. Il ritrovo è fissato alle 9,30 di domenica 8 maggio in piazza Garibaldi a Finalborgo. La partenza è prevista alle ore 10. Arrivo alle 11 in piazza Vittorio Emanuele II. Ai partecipanti sarà offerto all’arrivo un piccolo rinfresco offerto dalle aziende agricole.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.