IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Finale, albanese cede 11 grammi di cocaina ad italiano: arrestati

Finale Ligure. I controlli mirati a contrastare lo spaccio di droga sul territorio, portati avanti dal Nucleo Operativo Radiomobile di Albenga, continuano a portare risultati. Ieri sera infatti, a Finale Ligure, altri due spacciatori sono finiti in manette. Si tratta di un albanese, G.H., 21 anni, irregolare sul territorio nazionale, e di A.C., un 34enne italiano, pregiudicato, residente a Vado Ligure.

I carabinieri, intorno a mezzanotte, li hanno notati fuori da un bar di via Flaminio, intenti a passarsi qualcosa di mano e li hanno fermati. L’italiano è stato trovato in possesso di 11 grammi di cocaina, che gli era appena stata ceduta dall’albanese. Da un’ulteriore perquisizione nelle tasche del 21enne sono saltati fuori ulteriori 11 grammi della stessa sostanza (per un totale di 22 grammi di polvere bianca sequestrata).

Per i due è scattato immediato l’arresto: l’albanese deve rispondere di spaccio e detenzione di sostanza stupefacente, l’italiano invece dovrà rispondere solo dell’accusa di detenzione ai fini di spaccio di droga. Gli spacciatori si trovano ora in carcere in attesa di essere interrogati.

Dopo gli arresti, effettuati in collaborazione con i militari della stazione di Finale Ligure, i controlli nel comune rivierasco, da Finalborgo a Finalmarina, sono proseguiti. I carabinieri hanno quindi effettuato un terzo arresto: in via Gallesio hanno fermato un altro albanese, B.H., 25 anni, che dopo un accertamento è risultato essere clandestino. Il giovane era infatti stato riaccompagnato nel suo Paese, a Tirana, nel marzo 2009, ma era poi tornato irregolarmente in Italia. E’ stato quindi arrestato per essere rientrato irregolarmente in Italia (violazione articolo 13 della Bossi-Fini).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. red1966
    Scritto da red1966

    sempre…sempre… ad ancora sempre clandestini!!!!… e sarà sempre peggio!!!!