IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Finale, 15 mln per riqualificazione litorale: concorso del Comune

Più informazioni su

Finale L. E’ stato nominato il vincitore del concorso internazionale di progettazione per la riqualificazione del litorale bandito nei mesi scorsi dal Comune di Finale Ligure. Tema del concorso è la protezione degli arenili tramite la progettazione di interventi per contrastarne l’erosione. L’iniziativa è finalizzata all’acquisizione di idee progettuali con livello di approfondimento pari a quello di un progetto preliminare. Al concorso hanno partecipato 9 studi professionali, alcuni anche stranieri. E’ risultato vincitore lo studio di ingegneria Sirito di Savona.

Martedì 17 maggio, l’ingegner Sirito illustrerà il progetto nel corso del convegno “Concorso di progettazione per la riqualificazione degli arenili del litorale Finalese”, che si terrà in Sala Gallesio (via Pertica) a partire dalle 20,30.

Interverranno il Sindaco di Finale Ligure, Flaminio Richeri, e il Vice Sindaco e Assessore ai Lavori pubblici e alla Protezione degli arenili, Giovanni Ferrari.

Marco Delfino, dirigente del Settore tecnico del Comune, e Salvatore Curatolo, capo servizio del Settore ambiente, illustreranno le aspettative concorsuali e le soluzioni progettuali esaminate, spiegando i criteri in  base ai quali sono stati valuti i progetti ed è stato poi scelto l’elaborato dello Studio Sirito di Savona.

Il progetto vincitore sarà la base per reperire i finanziamenti ed attuare gli studi esecutivi per consolidare le opere. Studi che dovranno essere particolarmente attenti, vista la complessità della materia e il valore dell’ambiente marino costiero di Finale Ligure, non ancora interessato da opere artificiali. L’importo stimato dei lavori è di circa 15 milioni di euro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.