IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Enpa su campagna leishmaniosi: “I cani non possono mai trasmettere la malattia”

Più informazioni su

Savona. Con riferimento alla campagna informativa sulla leishmaniosi, diffusa in questi giorni da Federfarma, la Protezione Animali savonese chiede fortemente che le informazioni siano chiare e corrette. “Innanzitutto occorre precisare a chiare lettere che i cani non possono mai trasmettere direttamente la malattia agli uomini. Persone e cani, per ammalarsi, devono essere direttamente punti da un moscerino (flebotomo) già infetto; ed un cane infetto non potrà mai infettare il padrone o le persone che gli stanno attorno”.

“L’Enpa invita le persone interessate a documentarsi presso gli enti scientifici istituzionali e ricorda che l’associazione è impegnata in prima linea nel combattere la malattia nei cani;purtroppo alcuni proprietari di cani ogni anno, dopo aver scoperto che il proprio cane è ammalato, lo abbandonano; la bestiola arriva quindi ai rifugi delle associazioni animaliste, dove viene correttamente curato e può continuare a fare una vita normale ed in piena sicurezza per tutti” conclude la protezione animali.

Nella foto il cane Jimmy di Ceriale, ingiustamente abbandonato dal proprietario ed in buona salute. Jimmy è adottabile grazie alle cure dei volontari dell’Enpa savonese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.