IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Elezioni Savona, Marson: “Nessun arretramento del centrodestra rispetto al 2006. Adesso opposizione ferma e vigile”

Savona. “Non abbiamo subito un arretramento, il risultato è lo stesso del 2006, se togliamo l’Udc”. Vede il bicchiere mezzo pieno Paolo Marson, il “grande sconfitto” delle comunali savonesi.

“Questo risultato, seppur non soddisfacente, rappresenta sintomo di una cosa: è stato piantato un seme, quello della collaborazione tra società civile e politica – dice Marson – Ora ci aspettiamo che questo seme cresca con la creazione di consenso attorno ad un centrodestra stabile e moderato. Abbiamo avuto il merito di aver portato al centro del dibattito politico temi vitali quali l’occupazione, crisi, lavoro, economia. Vigileremo, attraverso un’opposizione ferma e attenta, affinchè questi temi non finiscano nel dimenticatoio. E’ stata comunque un’esperienza positiva. Questo è un risultato che va comunque inserito in un contesto nazionale difficile. Almeno a Savona non abbiamo subito un arretramento rispetto al 2006”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Pinguino
    Scritto da Pinguino

    @Apollo sono d’accordo.. notare anche che la coalizione di centrodestra rispetto al 2006 è scesa di 5 punti percentuali, qualcosa vorrà dire, o no?

  2. Scritto da Aurelio Bianchi

    Il centrodestra ha preso una bella batosta.
    E’ inutile nasconderlo.

    Il PD ha dimostrato di avere ancora il controllo del territorio.
    Ma chi ha il controllo del territorio spesso non ne fa gli interessi, come da noi.

    L’unica novità è la lista Grillo, speriamo che non facciano come i rifondaroli e i vendolini!

  3. folgore
    Scritto da folgore

    @sampei29
    guarda a differenza di molti che si esaltano per la vittoria della sinistra e di molti che lo hanno fatto per la destra in passato per me non cambia nulla, lavoravo con la destra per arrivare a fine mese e lavorerò con la sinistra per arrivare a fine mese, rossi o neri a me la vita cambia poco le cose le fanno da schifo entrambi e nessuno REGALA nulla anche se promettono molto!
    @Apollo
    concordo con te, ma ti voglio ricordare che alle scorse Provinciali Bersani il cui PD perse i 2/3 delle province che aveva continuava a dire di aver vinto perchè ne aveva conquistato una che secondo lui come per le figurine valeva triplo!

  4. Scritto da dartagnan

    Abbiamo un sindaco straamato dai suoi concittadini ,ma stranamente Savona va indietro come i gamberi ,abbiamo una disoccupazione da meridione nonostante ciò pare che ai savonesi vada bene così, non ci sono spazi per i giovani,ma va bene così, è provato che senza ricambio c’è carenza di democrazia, ma va bene così, forse Marson non era un gran candidato ,ma una scossa avrebbe fatto bene alla democrazia e ricordiamoci che Savona ha avuto una percentuale bassa di votanti vorra dire qualcosa anche questo o no?

  5. Scritto da apollo

    Chi si accontenta gode!!!! Marson non ha avuto neppure la metà dei voti di Berruti e dice che loro non sono arretrati!!! Forse non ha colto l’arretramento massiccio di PDL e Lega dalle ultime regionali, – 10%. Sappiamo che dopo le tornate elettorali si rilasciano dichiarazioni dove tutti dicono di avere vinto, ma, per ora, la matematica non è un’opinione!!!