IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Elezioni Alassio, ultimo incontro della lista Avogadro alla Fenarina

Alassio. Ieri sera con l´incontro nel Salone Parrocchiale della Chiesa di San Giovanni Battista con i residenti alla Fenarina si sono conclusi gli incontri di “A come Alassio – Lista Avogadro” con le realtà alassine che era incominciata proprio alla Fenarina nella prima metà del mese di Aprile. “A come Alassio – Lista Avogadro” in questo fase ha incontrato oltre a quelli della Fenarina gli abitanti di Solva, Moglio, Caso, Madonna delle Grazie, Borgo Barusso, Centro, Borgo Coscia, ha incontrato inoltre i commercianti, le associazioni sportive, l´Associazione Bagni Marini, gli albergatori. A tutti sono state presentate la lista e le linee programmatiche e sono state raccolti consigli e richieste provenienti da tutte queste realtà.

“In particolare ieri sera alla Fenarina ci siamo impegnati con i residenti a uscire dalla trascuratezza in cui l´attuale amministrazione ha lasciato il quartiere, nuova viabilità, asfaltature, nuova illuminazione, verde, pulizia – specifica Avogadro – Per quel che riguarda l´ex Mattatoio l´impegno è stato quello di realizzare, secondo le esigenze del quartiere, un centro polifunzionale. Nella casa del custode dell´ex macello si porteranno la Croce Rossa e la Protezione Civile. Si risolverà il problema dei camper e dei pullman che parcheggiano in modo selvaggio nella zona. Si valuterà l´ipotesi di un utilizzo abitativo convenzionato per i locali dell´Intendenza di Finanza di Via Solferino. Si interverrà presso l´Enel per giungere allo spostamento della stazione elettrica di derivazione. Si garantirà l´apertura pubblica del Parco di Villa Fiske e l´utilizzo con finalità sociali dei locali comunali di quel complesso. Per il vivaio comunale si cercherà un recupero in collaborazione con l´Istituto Agrario di Albenga. Infine ci sarà un impegno rigoroso per intervenire nella questione dello spostamento a monte della ferrovia per ridurre al minimo i disagi per il quartiere”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.