IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Elezioni Alassio, Avogadro: “I trucchetti del centrodestra sui parcheggi”

Alassio. La sfida elettorale alassina si sposta sulla questione parcheggi. A sollevarla è il candidato sindaco di “A come Alassio” Roberto Avogadro.

“Gli Alassini più attenti avranno notato che nei lavori fatti in fretta e furia per ridipingere la segnaletica orizzontale in Via Dante, a scopi esclusivamente elettorali, nel tratto da Via Torino in direzione di Laigueglia le strisce dei parcheggi non sono state fatte – sottolinea vogadro – Il motivo è semplice, dopo le elezioni, se dovesse vincere Villani/Melgrati tutto il tratto delle Via Dante da Via Torino a Corso Europa compreso saranno trasformate in zone con parcheggio a pagamento, quelle con le strisce blu per intenderci. Quindi un´altra grande fetta dei parcheggi liberi a disposizione degli Alassini sarà cancellata. Questa nuova gabella avrebbe già dovuto essere attiva, ma con lo stile che contraddistingue questa amministrazione, si è preferito tenere tutto nascosto per non creare malcontento prima delle elezioni, ma la pittura blu è già pronta per il 17 Maggio se PDL – Lega dovessero vincere”.

“‘A come Alassio – Lista Avogadro’ si impegna con tutti i residenti della zona di Via Dante e Corso Europa interessata a questa operazione, con tutti i commercianti e gli esercenti, a non mettere parcheggi a pagamento in quella zona e a fare interventi di risistemazione di quei tratti di strada e nelle vie trasversali notoriamente trascurati dalla amministrazione uscente”, conclude Avogadro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Alex

    Comunque bisogna ammetterlo, quelli della Amministrazione uscente son geniali!! Riescono ad inventarne una più di Matt Groening…..
    Speriamo che tra un po’ non arrivi Burns Melgrati e ci metta una bella centrale Nucleare al posto del Torione.
    Un cittadino sempre più disgustato.
    P.s. Una domanda stupida forse: ma perchè al posto della sporca vetrata del centro talassoterapico non si è pensato di mettere dei pannelli fotovoltaici che avrebbereo potuto dare energia a tutta la illuminazione ed alle pompe??