IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Don Riccardo Seppia sarebbe sieropositivo: interrogatorio a Marassi

Più informazioni su

Genova. E’ iniziato da qualche ora, nel carcere genovese di Marassi, l’interrogatorio di don Riccardo Seppia, il parroco di Sestri Ponente – e conosciuto anche a Giustenice dove era solito recarsi in “ritiro spirituale” – arrestato nei giorni scorsi con l’accusa di abusi su minore e cessione di droga.

L’ultima novità agghiacciante di una già squallida vicenda è che Don Riccardo Seppia sarebbe sieropositivo. E’ quanto si apprende dall’ordinanza del gip nei suoi confronti. Proprio per questo motivo, secondo quanto si è saputo, il sacerdote si troverebbe in una sezione speciale del carcere di Marassi, dove è detenuto da venerdì scorso. Non è escluso che il sacerdote, sospeso dalla curia di Genova, nei prossimi giorni venga sottoposto a nuovi esami clinici.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da lorenzo1

    E gli esami alle vittime innocenti, chi le fa?
    Ma le cure al don le paghiamo noi ?????
    A me sembra che di questa storia si stia parlando troppo poco …
    Compagnia lunga???